Sabato, 25 Novembre 2017 CercaCerca  
09.04.2015 'Alto Adriatico' in finale

Unico italiano, il progetto “ADRIAWET 2000” è tra i 23 finalisti del Natura2000 Award 2015. Collaborazione Italia-Slovenia, Veneto Agricoltura partner. Obiettivo: la tutela della biodiversità delle zone umide. Ognuno può votare via web (sotto il link).

Natura 2000 Award 2015 è il premio voluto dall’Unione Europea per riconoscere l’eccellenza nella gestione dei siti Natura 2000 e le realizzazioni di conservazione, che mostrano il valore aggiunto per le economie locali e accrescere la pubblica consapevolezza del patrimonio naturale del continente.

Un solo progetto italiano, dei 23 prescelti, è stato selezionato come finalista per la categoria “benefici Socio-economici”. E’ quello denominato “AdriaWet 2000: la natura non ha confini”, un Interreg Italia-Slovenia, i cui partner sono il Comune di Staranzano (GO), DOPPS Slovenia, il Consorzio Sociale “ Il Mosaico”, e Veneto Agricoltura.

Il sito web del progetto finalista http://www.adriawet2000.eu/it fornisce informazioni sulle azioni e sulle aree protette coinvolte, che sono: la Riserva naturale Foce dell’Isonzo, la Riserva Valstagnon (Capodistria), per i partners. Per Veneto Agricoltura: la Riserva Naturale Integrale “ Bosco Nordio” (Chioggia,Ve), la Zona di Protezione Speciale di “ ValleVecchia” (Caorle, Ve) e l’Oasi di Ca’ Mello–Bosco della Donzella (Porto Tolle, Ro).

L’ obiettivo è la tutela della biodiversità delle zone umide dell’Adriatico facenti parte della Rete europea Natura 2000, ovvero sviluppare un sistema di gestione integrata dei territori coinvolti tra i due paesi. Inoltre, definire modelli di cooperazione locale in grado di produrre risultati concreti in termini occupazionali.

Nelle aree di Veneto Agricoltura sono previste attività di monitoraggio faunistico, condividendo i risultati attraverso una piattaforma informatica comune di gestione. Già attivate inoltre iniziative di educazione ambientale nell’ambito di un Programma Didattico comune, e avviate le attività di analisi economica finalizzate alla valorizzazione delle risorse naturali presenti.

Tornando al Natura 2000 Award 2015, a fine aprile saranno individuati i vincitori delle cinque categorie. Ma un riconoscimento andrà anche al progetto che riceverà più voti dai cittadini ( EU Citizens' Award).

Per questo tutti sono invitati ad esprimere il loro voto attraverso il link: http://ec.europa.eu/environment/nature/natura2000/awards/application-2015/award-finalists/index_en.htm

Ufficio Stampa