Domenica, 30 Aprile 2017 CercaCerca  
29.06.2015 Lattiero caseario, una crisi senza fine
Il Copa-Cogeca ha presentato una nota al Presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo dove si sottolineano le difficoltà e le preoccupazioni del comparto
Il settore lattiero-caseario europeo sta affrontando, ormai da tempo, una fase di grande difficoltà, che richiede azioni volte a migliorarne la vitalità, garantire una maggiore competitività futura e rispondere alla domanda crescente di prodotto. Al momento, i prezzi pagati ai produttori non coprono i costi di produzione per cui è indispensabile agire per impedire che questi abbandonino il settore. Anche la situazione di mercato nel breve termine appare difficile: con la Cina ancora al di fuori del mercato e il susseguirsi di eventi inattesi, come l'embargo russo, nonché la mancanza di un corretto funzionamento della catena di approvvigionamento, si è giunti all’odierna instabilità del mercato europeo assolutamente preoccupante, con prezzi pagati ai produttori di latte che seguono una tendenza al ribasso. La pressione si fa sentire e molti produttori hanno seri problemi di liquidità. Se la situazione dovesse continuare su questo binario molte aziende saranno costrette ad abbandonare la produzione.