Giovedì, 29 Giugno 2017 CercaCerca  
10.07.2015 Sempre più difficile la situazione del mercato europeo del latte
Le Organizzazioni agricole europee Copa-Cogeca tornano sulla difficile situazione che sta attraversando il settore lattiero-caseario. Alla Commissione si chiede di agire con azioni urgenti che possano andare incontro ai 750.000 produttori europei
Dopo la fine del meccanismo delle quote latte, i produttori lattiero-caseari europei stanno vivendo una situazione di grande incertezza, con margini di reddito ridotti all’osso e pesanti problemi di liquidità. Nella maggior parte degli Stati Membri, i prezzi pagati ai produttori non coprono infatti nemmeno i costi di produzione. Nel breve periodo, la situazione sta diventando insostenibile e per questo Copa-Cogeca chiede urgentemente l'intervento della Commissione europea, come ha chiesto ieri l’Europarlamento. Un aiuto assolutamente necessario per evitare la perdita della capacità di produzione che l’UE non può certo permettersi, dato che si prevede un aumento della domanda alimentare per la quale le proteine del latte svolgeranno un ruolo chiave nel garantire una dieta equilibrata. Inoltre, una perdita di capacità di produzione nel settore del latte potrebbe turbare anche il mercato delle carni. Da qui, la necessità di agire immediatamente.