Mercoledì, 22 Novembre 2017 CercaCerca  
14.08.2015 Linea Verde, Raiuno, domenica a Vallevecchia (Caorle-Ve)

Patrizio Roversi affronta con Veneto Agricoltura i temi dell’innovazione e dell’agricoltura conservativa.

Lo storico programma televisivo agricolo di Raiuno, in onda la domenica dalle ore 12,20, il 16 agosto farà tappa a ValleVecchia, l’Azienda di Veneto Agricoltura sita in comune di Caorle-VE, oggetto di numerose sperimentazioni che puntano ad offrire agli agricoltori soluzioni innovative. La trasmissione, in veste estiva, condotta da Patrizio Roversi, affronterà i temi della cosiddetta “agricoltura conservativa”. Veneto Agricoltura, proprio a ValleVecchia, partecipa a due importanti progetti LIFE finanziati dall’Unione Europea, HELPSOIL e AGRICARE - di quest’ultimo l’Azienda regionale ne è capofila, con i quali si stanno individuando le soluzioni tecniche più opportune per contrastare i cambiamenti climatici e al contempo migliorare l’efficienza e il reddito delle aziende agricole. Lorenzo Furlan, di Veneto Agricoltura, e il Prof. Luigi Sartori, del TESAF dell’Università di Padova, illustreranno a Roversi, da sempre interessato ai temi innovativi, e quindi ai telespettatori, probabilmente oltre 3 milioni, quali sono le macchine e le tecniche agricole in grado di conservare meglio la fertilità del terreno, mostrando anche gli effetti positivi a cominciare dallo stato del suolo agricolo, la migliore biodiversità e i risultati agronomici.

Ricordiamo che Linea Verde è un programma di approfondimento che accompagna il telespettatore in quelle realtà che, come segnalato sul suo sito, possono fregiarsi del titolo di “biglietto da visita del Paese”. Dunque un patrimonio unico, un “Made in Italy“ che va inteso nella sua globalità e immaginato come un sistema dove tutti gli elementi si integrano in un’unica offerta di alto profilo: territorio, turismo, storia, cultura e cibo.

Ufficio Stampa