Domenica, 30 Aprile 2017 CercaCerca  
01.10.2015 Produzione di cereali e semi oleosi in calo nell’UE
Cattive condizioni climatiche e nuova PAC, secondo l’Organizzazione agricola europea Copa-Cogeca, sono le cause principali del calo previsto quest’anno
Gli ultimi dati pubblicati da Copa-Cogeca confermano un calo della produzione di cereali e di semi oleosi nei 28 Stati Membri rispetto all'anno scorso. Le cifre a disposizione indicano, infatti, che quest’anno la produzione di cereali nell'UE-28 diminuirà del 6,9%, raggiungendo i 298 milioni di tonnellate, rispetto ai 320,5 milioni dell'anno scorso, in parte a causa della nuova Politica Agricola Comune (PAC) e delle cattive condizioni climatiche registrate in molti Paesi. Si tratta comunque di un buon raccolto, poiché lo scorso anno sono stati raggiunti livelli record. Preoccupano invece i prezzi che sono a livelli bassissimi e non coprono i costi di produzione, causando agli agricoltori gravi problemi di liquidità.