Lunedì, 25 Settembre 2017 CercaCerca  
01.10.2015 Clima, le tante (troppe?) aspettative dalla Conferenza di Parigi
A dicembre la capitale francese ospiterà la Conferenza mondiale sui cambiamenti climatici. In vista di questo appuntamento l’Europarlamento ha predisposto una sua ambiziosa roadmap
Un accordo giuridicamente vincolante che permetta di limitare l’innalzamento della temperatura della Terra al massimo a due gradi nei prossimi decenni. E’ questo, in sintesi, l’ambizioso obiettivo su cui punta l’Europarlamento alla vigilia della Conferenza di Parigi sul Clima che si terrà il 7 e 8 dicembre prossimo. A spiegarlo, è il Presidente della commissione ambiente dell’Europarlamento, Giovanni La Via, e l’eurodeputato francese Gilles Pargneaux, relatore del rapporto su COP21 in votazione a Strasburgo a fine ottobre.