Lunedì, 29 Maggio 2017 CercaCerca  
01.10.2015 A Chicago colture specializzate sotto la lente
La carenza di prodotti fitosanitari per gli usi minori e le colture specializzate va affrontata incrementando la ricerca e gli investimenti
Secondo le Organizzazioni agricole Copa-Cogeca, presenti a un vertice mondiale svoltosi nei giorni scorsi a Chicago, per trovare nuovi prodotti fitosanitari e soluzioni alternative in grado di garantire la competitività del comparto europeo occorre potenziare la ricerca e gli investimenti. Occorre inoltre condividere informazioni e facilitare la cooperazione volta alla produzione di dati. Si ricorda che con l'espressione "colture specializzate" si indicano in particolare gli ortofrutticoli, le sementi, i fiori e le piante che richiedono pesticidi appropriati per la loro protezione, siano essi utilizzati per la crescita, l’immagazzinamento o il trasporto. Dato che è prevista una riduzione delle soluzioni a disposizione per la loro protezione, si temono di conseguenza grandi difficoltà per la loro coltivazione. “Mantenere soluzioni fattibili e permanenti per le colture specializzate, come le fragole, e gli usi minori - si legge in una nota di Copa-Cogeca -  è fondamentale per una loro produzione competitiva e sostenibile, essendo questi una parte importante dell'economia agricola europea.