Venerdì, 20 Ottobre 2017 CercaCerca  
45 - BIONET e biodiversità veneta in mostra


qwejh


HOME PARTNER NEWSLETTER PUBBLICAZIONI –  DESCRITTORI SOCIO/ECONOMICI

 

BIONET - Rete regionale della biodiversità

 

A Feltre la biodiversità agraria veneta in mostra

La Rete regionale della biodiversità di interesse agrario (BIONET) continua il programma avviato nel 2013 impegnandosi specialmente nelle azioni di conservazione e utilizzazione delle risorse genetiche in agricoltura.
A Feltre (Belluno) il prossimo 7 e 8 novembre, nell’ambito dell’antica Fiera di San Matteo, sarà presente, tra gli altri, uno stand di due giovani allevatori feltrini che da due anni hanno avviato l’Azienda “El puner” e propongono, nel loro stand della fiera, anatre locali (Germanata veneta e Mignon) macellate e pronte per il consumo. Nella loro azienda, all’ombra della rocca di San Vittore, gli animali sono allevati all’aperto e alimentati per la maggior parte con prodotti coltivati localmente.
Le loro anatre, già macellate, sono l’anticipazione di una produzione che sarà disponibile per le prossime festività natalizie.
Chi inoltre è interessato a conoscere la biodiversità di interesse agrario veneta, con particolare riferimento a quella bellunese, non deve mancare di visitare lo stand dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Della Lucia” che da anni ormai è impegnato nella conservazione della biodiversità locale: vitigni, cereali, pecore, anatre, polli, ecc.
Saranno inoltre presenti associazioni e cooperative locali impegnate nella valorizzazione delle risorse genetiche del territorio.


fhmh

Anatre locali venete (Germanata e Mignon) conservate presso l’Istituto di Istruzione Superiore “A. Della Lucia”



   Per informazioni e approfondimenti: Maurizio Arduin  coordinatore del Programma

  

  


 

er

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione:  Regione del Veneto – Direzione Piani e Programmi Settore Primario