Sabato, 16 Dicembre 2017 CercaCerca  
Presentazioni del convegno “Nematodi orticoli in Veneto: stato attuale e strategie operative” - Centro Sperimentale Po di Tramontana, Rosolina (RO), 27 novembre 2015


Incontro rivolto a tecnici e agricoltori per fare il punto sulla diffusione, danni e strategie di controllo dei nematodi nelle principali colture orticole del Veneto, in serra e pieno campo 

 

PROGRAMMA     

 
Introduzione: i numeri dell'orticoltura veneta
F. Tosini, Responsabile Centro Sperimentale "Po di Tramontana", Veneto Agricoltura

 

Principali nematodi orticoli ed esperienze di controllo in Emilia Romagna
                                    BIBLIOGRAFIA: 
- Lotta ai nematodi con prodotti microbiologici e fitostimolanti (in: L'informatore Agrario, 19/2012, 57-61)
- Efficacia di strategie integrate di nuovi formulati ad azioen nematocida per il contenimento dei nematodi galligeni in coltura di carota (Atti Giornate Fitopatologiche, 2014, 1, 337-346)
G. Curto,
Servizio Fitosanitario Emilia Romagna

 
SITUAZIONE IN VENETO E STRATEGIE DI DIFESA

         - Area orticola Alto Veneziano - colture in serra
          D. Rolvaldo, consulente orticolo COOP Bibione


         - Area orticola Basso Polesine - colture in pieno campo
          F. Zecchin, tecnico orticolo Consorzio Agrario Nord-Est



          - Area orticola Basso Veronese
          D. Boscaini, Responsabile tecnico APOScaligera


Prodotti per la difesa
A. Mingardo, Settore Fitosanitario Regione del Veneto - ufficio di Rovigo


Prove di difesa nematodi su cetriolo con soluzioni alternative
F. Tosini,
Responsabile Centro Sperimentale "Po di Tramontana", Veneto Agricoltura