Domenica, 19 Novembre 2017 CercaCerca  
19.01.2016 Aziende in calo, occupati in crescita, il primario veneto a due facce

Lunedì25 gennaio (ore 11.00) presso la Corte Benedettina a Legnaro (Pd), tradizionaleConferenza Stampa di Veneto Agricoltura sull’andamento del settore primario nel2015. Presenti l’Assessore Pan e il Commissario Nezzo.

Qual è lo statodi salute del settore agroalimentare veneto? Da oltre 10anni i cittadini e il mondo agricolo veneto vengono puntualmente informati coni primi dati (provvisori, ma non troppo…) sull’andamento del settore primariodell’anno appena concluso. Un servizio estremamente importante che mette adisposizione degli operatori di settore strumenti di analisiindispensabili per affrontare le sfide del mercato. La Regioneattraverso Veneto Agricoltura è l’unica in Italia a fornire cosìtempestivamente questo quadro d’insieme. Lunedì 25 gennaioalle ore 11,00 presso la Corte Benedettina di Veneto Agricolturaa Legnaro (Pd), si terrà la Conferenza Stampa di presentazionedei primi dati economico-produttivi dell’annata agraria 2015. I dati sonoin fase si elaborazione, ma i tecnici di Veneto Agricoltura segnalano, in anteprima,che si registra ancora un calo delle imprese agricole dell’1,8%rispetto all’anno precedente, trend ormai in atto da qualche anno non solonella nostra regione; diverse le cause, tra cui il tasso di agricoltori anzianiancora attivi, l’accorpamento delle aziende con superfici agricole maggiori.Contemporaneamente si rileva però una crescita complessiva dell’occupazione(+2%, oltre 61.000 addetti) nel comparto, che ne dimostra la vivacità eil dinamismo. Durantel’incontro, i dati saranno presentati suddivisi per settore, e saranno illustratie commentati dai tecnici dell’Azienda regionale, dall’Assessore all’AgricolturaGiuseppe Pan e dal Commissario di Veneto Agricoltura, Giuseppe Nezzo.