Venerdì, 24 Novembre 2017 CercaCerca  
04.02.2016 Fieragricola 2016, energia dall’erba

Sostituire matrici più costose come mais o sorgo con gli sfalci, un vantaggio per gli agricoltori e l’ambiente. L’erba da rifiuto a opportunità. Il meeting finale del progetto europeo GR3, venerdì alle 14,00 a Fieragricola (Pad. 12), dimostrerà le possibilità.

Nulla si crea, nulla si distrugge. Perché buttar via, con notevoli costi di smaltimento, l’erba degli sfalci? Da rifiuto ad opportunità.

Nel Convegno intitolato “Opportunità per la valorizzazione di residui erbacei nella produzione di biogas”, che si terrà a Verona durante FierAgricola 2016, Venerdì 5 febbraio ore 14,00 (Padiglione 12), verranno presentati i consigli pratici e i suggerimenti emersi dalle esperienze condotte attraverso il Progetto GR3GRass as a GReen Gas Resource -, finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Energia Intelligente per l’Europa, di cui Veneto Agricoltura è partner attivo.

L’innovativo meeting si rivolge principalmente a chi deve smaltire gli sfalci. Qualche esempio: Consorzi di bonifica, Parchi, campi da golf, cooperative che si occupano di manutenzione del verde ecc., oltre ovviamente ai gestori degli impianti di biogas.

Le tematiche “in campo” riguardano le tecniche di gestione appropriata di impianti di digestione anaerobica in cui l’erba può sostituire matrici più nobili e costose quali mais o sorgo, e si presenteranno le opportunità per i “fornitori di erba”, le caratteristiche richieste dai gestori degli impianti per il loro utilizzo, i costi per il trattamento e aspetti legati alla logistica. Verrà anche fornito il quadro legale che regola la materia.

Tra i relatori del Convegno oltre a tecnici, come Federico Correale di Veneto Agricoltura, in grado di suggerire come approvvigionarsi ed utilizzare nel migliore dei modi l’erba nelle diete di alimentazione degli impianti, ed esperienze dirette di gestori che già utilizzano gli sfalci, sarà presente anche Michael Koettner AD dell’International Biogas & Bioenergy Center of Expertise (IBBK), uno dei maggiori centri di conoscenza mondiali sul biogas, che illustrerà lo stato dell’arte nei paesi europei più all’avanguardia e le prospettive future.

Il C. Ufficio Stampa