Sabato, 25 Novembre 2017 CercaCerca  
08.04.2016 VINITALY, LA “SERENISSIMA” TRA STORIA E STORIE

Lunedì, ore 13.00, stand Regione Veneto (Pad. 5), presentazione del volume sul “patrimonio” dell’area Doc Venezia, con Pan, Scienza, De Zanche, Tomasi, Favero..

L’eredità della Serenissima - vigneti e vini dell’area della DOC Venezia” è la bella pubblicazione che illustra il territorio, l’evoluzione e le produzioni enologiche di questo comprensorio viticolo; un’area vocata, posta tra il Brenta e il Tagliamento, dalle Prealpi alla Laguna, a cavallo tra le province di Venezia e Treviso.

Alla 50^ edizione del Vinitaly, da domenica a VeronaFiere, l’appuntamento è quindi per lunedì 11 Aprile alle ore 13,00 (seguirà degustazione) presso la stand della Regione Veneto (Pad.5), dove il Consorzio Vini Venezia e Veneto Agricoltura presenteranno questo volume fresco di stampa.

All’interno delle 150 pagine un percorso che spiega i perché nel Veneto orientale e trevigiano il vino abbia avuto un successo tanto importante: tra storia, storie, e capacità imprenditoriali.

Tra i relatori/autori presenti, prestigiosi nomi come Attilio Scienza (Univ. di Milano), Diego Tomasi (CREA Conegliano), Carlo Favero (Consorzio Vini Venezia), Antonio De Zanche (Veneto Agricoltura), con le conclusioni dell’Ass.re regionale all’Agricoltura, Giuseppe Pan.

Ufficio Stampa