Sabato, 21 Ottobre 2017 CercaCerca  
Laboratorio di Biotecnologie

Il laboratorio lavora su progetti di ricerca finanziati dalla Regione Veneto, dalla Comunità europea, dal Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, da Associazioni di produttori, da altre Istituzioni regionali e nazionali e da aziende private.

foto RAPD-PCR  Il laboratorio è in grado di sviluppare progetti di ricerca e di innovazione per le aziende agroalimentari con particolare attenzione alle problematiche che riguardano la selezione e la messa a punto di colture di microrganismi per alimenti e bevande fermentate. L’applicazione di moderne metodologie molecolari consente di fotografare il patrimonio biologico caratteristico delle diverse produzioni alimentari e di rintracciare i diversi gruppi di microrganismi o i diversi ceppi microbici durante la trasformazione e la maturazione del prodotto. Lo studio delle caratteristiche tecnologiche dei microrganismi permette di evidenziare e selezionare i ceppi biotecnologicamente interessanti e di allestire colture specifiche in risposta alle esigenze delle singole aziende.

  foto lieviti microscopio In particolare si effettuano le seguenti attività:
- Selezione di microrganismi da ecotipi locali e sviluppo di colture starter per prodotti tipici e tradizionali;
- Studio della biodiversità delle flore microbiche che caratterizzano gli alimenti e le bevande fermentate tradizionali e tipiche;
- Caratterizzazione genetica ed identificazione di microrganismi (sia utili che patogeni o deterioranti) tramite tecniche di biologia molecolare (RAPD-PCR, PFGE, DNA-sequencing);
- Ricerca ed identificazione di microrganismi probiotici;
- Studio dell’attività di biopreservazione di prodotti alimentari freschi attraverso l’impiego di batteri lattici;
- Studi di shelf-life dei prodotti alimentari e allestimento di challenge tests;
- Ricerca di batteriofagi in colture starter;
- Sviluppo e validazione di metodi di prova;
- Convenzioni con Enti pubblici e privati e con aziende agroalimentari per lo svolgimento di attività analitiche e di ricerca specifiche.

Per informazioni:
Istituto per la Qualità e le Tecnologie Agroalimentari
tel. 0445 802300
fax 0445 802301
e-mail: istituto.thiene@venetoagricoltura.org