Sabato, 18 Novembre 2017 CercaCerca  
06.07.2016 EMISSIONI DI AMMONIACA IN AUMENTO NELL'UE

Circa il 94% delle emissioni di ammoniaca (NH3) nell'Unione Europea derivano dall'agricoltura, principalmente da attività come lo stoccaggio del letame, la distribuzione dei liquami e l'uso di fertilizzanti contenenti azoto. L'ammoniaca contribuisce all'eutrofizzazione (eccesso di azoto) e all'acidificazione degli ecosistemi, nonché alla formazione del particolato nell'atmosfera, dannoso alla salute umana.

Secondo un nuovo rapporto dell'Agenzia Europea dell'Ambiente (AEA), le emissioni di ammoniaca nell'UE sono in aumento (dati 2014), spingendo gli Stati Membri oltre i limiti stabiliti da una convenzione internazionale delle Nazioni Unite.

Per approfondire l'argomento: http://bit.ly/29xVbtr