Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino Colture Erbacee n. 69/2016 del 16 luglio
asjt


  

  





AGGIORNAMENTO PIRALIDE
SVILUPPO DELLE POPOLAZIONI: le fasi maggiormente rappresentate per il Veneto sono ormai crisalidi/adulti (fase dei voli ed accoppiamenti). L'abbassamento termico del 14 luglio, associato a precipitazioni ha sicuramente disturbato la fase riproduttiva verosimilmente determinando un qualche ridimensionamento del livello delle popolazioni. Si cominciano ora a catturare le prime femmine con nuove trappole sperimentali mentre non sono ancora state registrate catture nelle trappole a feromoni sessuali e luminose. Si veda nelle mappe (15 luglio e 19 luglio) sotto la situazione generale di sviluppo della piralide.
 
Mappa odierna 15 luglio

jh

Mappa prevista per il 19 luglio

rmj

Nei prossimi giorni si apre la finestra per effettuare in modo efficace (in presenza delle prime larve esposte) eventuali trattamenti insetticidi al superamento della soglia di danno come descritto nel bollettino 62. Si ricorda che in ogni caso i trattamenti insetticidi NON vanno effettuati in periodo di fioritura.
Le evidenze sperimentali derivanti da diversi anni e località, particolarmente considerando colture più suscettibili (in asciutta) indicano che il danno causato dalla piralide ha rilevanza economica quando la consistenza della popolazione supera una certa densità (larve/spiga). Per il mais da granella l’elaborazione dei dati sperimentali indica che lo scadimento quanti - qualitativo inizia in presenza di almeno 1 larva/spiga in questa fase di sviluppo del mais. Tale livello corrisponde a circa il 50-70% di spighe con segni di presenza di larve e a densità di ovature di circa 1 su 50 piante. E’ importante, pertanto, effettuare operazioni di controllo in campo (scouting ) per rilevare visivamente la presenza (o segni della presenza) di larve o/e ovature su gruppi di 40-50 piante a random in diversi punti di reparti omogenei.

Si danno di seguito le previsioni sugli stadi si sviluppo dell'insetto riferiti ad alcuni siti di monitoraggio rappresentativi e la finestra temporale per la massima efficacia di un intervento larvicida.

Legnaro, PD
1a gen: prevalenza larve 5a età / crisalidi.
Previsione prime ovature: 17 luglio, inizio presenza significativa di larve 1a età 20 luglio.
Finestra ottimale trattamenti 21-30 luglio.

sgj

Mogliano, TV
1a gen: crisalidi/adulti.
2 gen. Previsione prime ovature: 20 luglio, larve 1a età 22 luglio.
Finestra ottimale trattamenti 22-31 luglio.

adj

Ceregnano, RO
1a gen: adulti/voli.
2a gen. Osservate prime ovature (sporadiche).
Finestra ottimale trattamenti: 19 - 30 luglio.

iuyf


Caorle, VE
1a gen: crisalid/adulti.
2a Previsione, larve 1a età 22 luglio.
Finestra ottimale trattamenti 23 luglio/ 3 agosto.

trx

Lonigo, VI
1a gen: crisalidi/adulti
2a gen. Previsione, larve 1a età 19 luglio.
Finestra trattamenti larvicici 20-30 luglio.

fgj

Legnago, VR e Veneto Sud- Occidentale
1a gen: adulti/voli.
2a gen: Previsione, larve 1a età 17 luglio.
Finestra ottimale trattamenti 18-28 luglio.

rms

Susegana, TV
1a gen: crisaldi/adulti.
2a gen. Previsione larve 1a età 20 luglio.
Finestra ottimale trattamenti 21 luglio/ 31 luglio.

dfh,
 
I dati, comune per comune, al Link del modello piralide.


_______________________________
fm
 

In ottemperanza a quanto previsto dalla normativa per la Difesa Integrata obbligatoria, ed anche volontaria, il Bollettino Colture Erbacee (BCE) fornisce i seguenti collegamenti a prodotti ARPAV:
•    le previsioni meteorologiche
•    il bollettino Agrometeoinforma
•    i dati meteorologici della rete ARPAV
     in diretta
     di ieri
     degli ultimi 60 giorni
     degli ultimi anni

 

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare, chiama il numero 045 913620 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito di Veneto Agricoltura, alla pagina dedicata al Bollettino colture erbacee.

Se non desideri più ricevere questa mail CLICCA QUI  scrivendo Disiscrivimi o invia una mail a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org


zdgjk