Sabato, 19 Agosto 2017 CercaCerca  
13.01.2017 L’EUROPA A ORMELLE E SAN POLO DI PIAVE (TV)


Lunedì 16 gennaio il tour “L’Europa entra nelle scuole”, iniziativa dello sportello europeo dell’Agenzia Veneto Agricoltura, farà tappa nelle scuole medie di Ormelle e San Polo di Piave (Tv). Tra i temi affrontati: i cambiamenti climatici, le energie rinnovabili, l’agroalimentare e le politiche giovanili dell’Unione Europea.


Brevi filmati, schede interattive, quiz per comprendere la storia e le principali politiche dell’Unione Europea, il ruolo delle sue Istituzioni, le opportunità che l’UE offre ai giovani nel campo dello studio. E’ questo, in sintesi, il progetto “L’Europa entra nelle scuole”, realizzato dall’Agenzia Veneto Agricoltura, tramite il suo sportello Europe Direct, giunto quest’anno alla 10^ edizione: un’iniziativa che nel corso dell’anno scolastico prevede una serie di incontri nelle scuole medie e superiori di tutte le province venete.
Il tour 2017, la cui prima tappa si è tenuta la scorsa settima presso la scuola media di Cimadolmo, proseguirà lunedì 16 gennaio con due incontri nelle scuole di Ormelle (ore 9,00) e San Polo di Piave (ore 11,00). I due incontri si pongono l’obiettivo di avvicinare gli studenti all’Unione Europea attraverso l’illustrazione delle principali politiche che Bruxelles sta perseguendo (economica, ambientale, energetica, rurale, agricola, regionale, per i consumatori, i giovani, ecc.). Durante le lezioni saranno proposti giochi e quiz utili per fissare i concetti illustrati. Europe Direct Veneto è uno dei 450 sportelli che la Commissione europea ha creato nei 28 Stati Membri (49 sono attivi in Italia) per avvicinare l’UE ai cittadini con iniziative di informazione e animazione. Il tour 2017 proseguirà con numerosi altri incontri sia presso le scuole medie che superiori del Veneto fino al prossimo mese di maggio. Info: europedirect@venetoagricoltura.org