Sabato, 19 Agosto 2017 CercaCerca  
08.03.2017 LA REVISIONE DI MEDIO TERMINE DELLA PAC ARRIVA CON L’OMNIBUS

Il parere è stato discusso in Parlamento europeo (Relatore l’on. Paolo De Castro). La scadenza per presentare gli emendamenti è stata fissata per il 21 marzo

La proposta di Regolamento Omnibus rappresenta, nonostante la sua notevole complessità gestionale e amministrativa, un’importante opportunità per risolvere le principali problematiche che gli agricoltori europei hanno riscontrato nei primi tre anni di applicazione della nuova Politica Agricola Comune (PAC 2014-2020). “Il Parlamento europeo - ha detto al riguardo l’on. De Castro - ha accolto con favore l’apertura fatta dalla Commissione europea in questo ambito, ritengo però che il Parlamento abbia il dovere di rendere più ambiziose le proposte dell’Esecutivo, attenendosi ai due obiettivi principali del testo nel suo insieme, vale a dire la semplificazione delle procedure e l’alleggerimento burocratico”. Proprio per questo, d’intesa con il Co-relatore Albert Dess, De Castro e la Commissione Agricoltura dell’Emiciclo hanno elaborato delle linee guida che puntano a risultati mirati e ottenibili.

La sintesi del documento con i commenti di De Castro la trovi su Veneto Agricoltura Europa n. 4/2017 (richiedi la pubblicazione a: europedirect@venetoagricoltura.org );

Il testo completo va richiesto a: europedirect@venetoagricoltura.org