Giovedì, 14 Dicembre 2017 CercaCerca  
29.05.2017 NUOVI RECORD PER LE ESPORTAZIONI AGROALIMENTARI EUROPEE

Continua a volare l’export agroalimentare dell’Unione Europea. A marzo 2017 registrato il più alto valore mensile degli ultimi cinque anni.

Le esportazioni agroalimentari dell'UE hanno raggiunto un valore record di quasi 12,7 miliardi di euro nel mese di marzo di quest’anno. I dati sono stati pubblicati nei giorni scorsi nell'ultimo rapporto commerciale pubblicato dalla Commissione europea (si veda: http://bit.ly/2rXvPvJ). Il valore di 1,31 miliardi di euro, registrato marzo, è pari ad un +11,3% rispetto allo stesso mese del 2016. Si tratta del più alto valore mensile registrato negli ultimi cinque anni. I maggiori aumenti nei valori delle esportazioni del periodo marzo 2016-marzo 2017 hanno riguardato USA, Giappone, Russia e Svizzera. A seguito del forte aumento delle esportazioni, il saldo commerciale nel marzo 2017 è stato di 1,8 miliardi di euro.

Nei dodici mesi da aprile 2016 a marzo 2017 le esportazioni agroalimentari dell'UE hanno raggiunto un valore complessivo di 133,5 miliardi di euro, con un aumento del 3,6% in termini di valore rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le cifre mostrano anche una ripresa delle esportazioni di carni suine rispetto al precedente periodo di dodici mesi. In termini di importazioni, negli ultimi 12 mesi i principali partner dell’Unione Europea sono stati Brasile, USA, Argentina, Cina, Svizzera, Turchia, Indonesia, Ucraina e Costa d'Avorio.