Domenica, 22 Ottobre 2017 CercaCerca  
07.06.2017 QUALE FUTURO PER LA PAC? SI PARTE DAL COINVOLGIMENTO DAL BASSO

Più di 320.000 persone e organizzazioni hanno condiviso le loro opinioni sul futuro della Politica Agricola Comune attraverso la consultazione pubblica on-line da poco conclusa. Ora è in programma una grande Conferenza a Bruxelles.


La Commissione europea, attraverso la sua Direzione Generale Agricoltura, intende coinvolgere il più possibile la collettività per disegnare assieme la PAC post 2020. Allo scopo, nelle scorse settimane ha realizzato una consultazione pubblica on-line che ha visto la partecipazione di oltre 320.000. Adesso è in arrivo una Conferenza (le iscrizioni sono aperte) che si terrà a Bruxelles il prossimo 7 luglio. Obiettivo: condividere nella maniera più ampia possibile le conclusioni della consultazione on-line, offrendo ai partecipanti la possibilità di proseguire il confronto con il massimo rappresentante dell’agricoltura europea, il Commissario Phil Hogan.

Oltre a presentare le conclusioni della consultazione basata su opinioni, la conferenza condividerà anche i risultati dell'approccio basato sulle analisi condotte dalla Commissione europea. Entrambe le serie di risultati, inclusi gli input della stessa conferenza del 7 luglio, andranno ad alimentare la Comunicazione sulla modernizzazione e la semplificazione della PAC che sarà pubblicata dalla Commissione entro la fine del 2017 e che a sua volta andrà ad alimentare il dibattito politico europeo. Ovviamente, Veneto Agricoltura Europa seguirà attentamente l’evolversi del dibattito. Informazioni e registrazioni su: http://bit.ly/2rhccmC