Lunedì, 11 Dicembre 2017 CercaCerca  
Il nostro cibo è cosa dell'altro mondo

Lunedì 13 Novembre ore 10.00, alla Corte Benedettina di Veneto Agricoltura a Legnaro (PD), scenderanno in campo i Magnifici quattro, i supereroi alla ricerca dei preziosi giacimenti del gusto regionali.

Per l’occasione Presidi ed insegnanti di tutto il Veneto arriveranno, per la presentazione di “Gnam! Il cibo in gioco”, un percorso ludico didattico sull’educazione alimentare proposto da Veneto Agricoltura e rivolto agli alunni delle Medie e ai loro insegnanti. La novità è l’interattività della proposta didattica che avviene attraverso la “rete delle reti”, Internet (http://www.gnam-ilciboingioco.it/); ed anche neglioriginali personaggi che animeranno la competizione, ovvero X-Jones, Etì, Fanny Dream e Bortolo.

Si tratta di una sorta di Magnifici quattro, “eroi” a fumetti che accompagneranno il “giocatore” lungo percorsi perigliosi con scenette ed animazioni. La difficoltà sta nell’interattività. Egli infatti sarà chiamato a fornire le proprie soluzioni ad una serie di domande a risposta multipla. Ecco allora la sfida di cammini difficili e sconosciuti attraverso le filiere produttive, gli alimenti, la tracciabilità e la rintracciabilità dalla produzione agricola e zootecnica, fino alla tavola; ma poi la competizione si farà proprio difficile con i controlli sanitari, il comportamento alimentare, nuovi scenari e contesti, capaci di creare curiosità e stimolare l’immedesimazione.

Il gioco affronta quindi un tema di forte rilevanza per la salute delle giovani generazioni ed evidenzia come il sistema agroalimentare Veneto si stia sempre più impegnando nella salvaguardia delle produzioni tradizionali di pregio e, più in generale, nella produzione e promozione della qualità.

L’iniziativa, frutto di un progetto della Regione Veneto (Direzione Regionale Sistema Informatico), e di Veneto Agricoltura, con la collaborazione dell’Università di Padova (Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione), si inserisce nel più vasto ed articolato piano di iniziative di comunicazione ed educazione alimentare organizzate per le Scuole del Veneto dall’Assessorato regionale alle Politiche sanitarie, con la collaborazione dei SIAN (Servizi Igiene Alimenti e Nutrizione), delle Aziende ULSS e dall’Assessorato regionale alle Politiche Agricole.

N.B.: Di seguito la descrizione dei personaggi e in allegato Bortolo

“QUATTRO PERSONAGGI IN CERCA DI CIBO”

X-Jones: è un alieno inviato sul pianeta Terra per scoprire di cosa si nutrono gli umani, cibi che hanno colori, odori e gusti nuovi!

Etì: è un agente segreto della Repubblica dei Dogi, esperto nello smascherare i sabotatori assoldati dal Dottor Virus che attentano alla salute dei cittadini.

Fanny Dream: è una ragazza di 15 anni alla moda, simpatica e divertente. Sogna spesso di mangiare cibi diversi comportandosi in modo più o meno corretto.

Bortolo: è un teppistello che si diverte a scrivere sui muri della città. Un giorno per caso si imbatte in uno strano vicolo con una porta-specchio sulla cui sommità c’è un cartello che lo invita ad entrare… e si ritrova in un’antiVenezia dove tutte le cose sono al contrario. Bortolo per mangiare deve ordinare la “cosa sbagliata”!