Domenica, 22 Ottobre 2017 CercaCerca  
Home page > Agroalimentare > Rintracciabilità di filiera
Rintracciabilità di filiera

L’applicazione del Reg. (CE) 178/2002 impone al comparto agroalimentare alcuni obblighi relativi alla identificazione dei prodotti ed alla loro tracciabilità lungo tutta la filiera: “dalla terra alla tavola”.
Nei laboratori dell’Istituto per la Qualità e le Tecnologie Agroalimentari, tra le numerose attività analitiche, si segnala l’individuazione di alimenti transgenici (OGM) in prodotti ed ingredienti alimentari come contributo alla gestione delle filiere controllate e l’identificazione dell’origine delle materie prime in prodotti alimentari tramite tecniche di biologia molecolare.
Vengono svolti, inoltre, studi per l’individuazione di nuovi parametri oggettivi per la definizione dei disciplinari di produzione.
Schema filiera