Lunedì, 25 Settembre 2017 CercaCerca  
Home page > Sperimentazione in agricoltura > Colture estensive
Colture estensive

Le colture estensive o grandi colture rappresentano nel Veneto un comparto produttivo di notevole interesse, sia in termini di ettari coltivati, che di produzioni ottenute.
Le grandi colture sono rappresentate prevalentemente dai cereali (mais e cereali a paglia quali frumento tenero, duro e orzo), dalle colture agro-industriali (bietola e soia) e in via più marginale da altre specie minori (es. colza e girasole) che potranno avere uno sviluppo, in un futuro abbastanza prossimo, nella filiera energetica. 

colture estensive

Nell’ambito di queste specie, Veneto Agricoltura è impegnato da tempo in progetti di sperimentazione e collaudo che riguardano:
l’aggiornamento varietale rivolto all’introduzione nell’azienda agricola di varietà più rispondenti da un punto di vista quali-quantitativo, ad un mercato sempre più esigente, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto della salubrità delle derrate alimentari;
la messa a punto di nuove tecniche colturali di basso impatto finalizzate alla riduzione dei costi e dell’impatto ambientale;
il collaudo di cantieri di meccanizzazione innovativi (soprattutto con riguardo alla preparazione del terreno, concimazione e semina) che fanno riferimento all’agricoltura di precisione ed ecosostenibile;
la verifica delle potenzialità agronomiche e reddituali di colture destinate ad impieghi energetici (es. soia , colza e girasole).
Le attività di sperimentazione e collaudo coinvolgono in genere tutte le fasi delle filiere produttive e sono svolte in collaborazione con Università, Istituti sperimentali, Organismi associativi e allestite prevalentemente presso le aziende pilota-dimostrative di Veneto Agricoltura.
I risultati ottenuti dalle prove vengono puntualmente divulgati attraverso giornate aperte in campo, seminari, articoli su riviste agricole specializzate e con schede divulgative.

Per informazioni:
SEZIONE RICERCA E SPERIMENTAZIONE
Tel. 049/8293899
e-mail: ricerca@venetoagricoltura.org