Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

BIODI:VE – Giornata nazionale della biodiversità di interesse agrario ed alimentare

20 Maggio | 09:00 - 17:00

La Repubblica riconosce il giorno 20 maggio quale Giornata nazionale della biodiversità di interesse agricolo e alimentare. In questa occasione sono organizzate iniziative, incontri e seminari dedicati ai valori universali della biodiversità agricola e alle modalità di tutela e di conservazione del patrimonio esistente.Questa prima giornata della biodiversità di interesse agricolo e alimentare, organizzata in Veneto, prevede di affrontare tre obiettivi fondamentali e precisamente:
1. la promozione degli agricoltori/allevatori custodi del Veneto;
2. la diff usione delle risorse genetiche come i cereali promuovendone la commercializzazione delle sementi selezionate;
3. la promozione di comportamenti atti a tutelare la biodiversità di interesse agricolo e alimentare sostenendo le “Comunità del Cibo” .


PROGRAMMA DELLA GIORNATA E MAPPA DEL CAMPUS DI AGRIPOLIS


ESPOSIZIONI

All’interno del Campus è possibile visitare alcune esposizioni che raccontano la storia, la realtà e le curiosità della biodiversità veneta.
Sessione poster: a cura di Veneto Agricoltura, esposizione delle risorse genetiche locali del Veneto.
Stand agricoltori/allevatori custodi e associazioni: conoscere direttamente gli agricoltori, gli allevatori custodi e le loro Associazioni che con dedizione e passione conservano la biodiversità
regionale di interesse agrario e alimentare.
Istituto di Genetica e Sperimentazione Agraria “N. Strampelli”: sin dalla sua fondazione (1950), ha provveduto a conservare e moltiplicare le popolazioni locali e le varietà che venivano man mano sostituite dagli agricoltori con quelle più produttive, creando nel tempo una Banca del Germoplasma dei Cereali tra le più importanti a livello nazionale.
Centro di ricerca Viticoltura ed Enologia del CREA: specializzato nella conservazione, caratterizzazione e valorizzazione del germoplasma viticolo, attua studi sul miglioramento genetico, fisiologia, genomica e metabolomica della vite.
Centro Sperimentale Ortofloricolo “Po di Tramontana”: con la sua più che trentennale attività, mira, tra l’altro alla valorizzazione della tipicità del territorio, ed è il riferimento regionale per lo sviluppo dell’orticoltura.
Centro Sperimentale Frutticolo “Pradon”: si occupa, dalla sua nascita negli anni ‘80 del secolo scorso, anche di conservazione di piante da frutto quale fonte di materiale di propagazione virus-esente ed è il riferimento regionale per lo sviluppo della frutticoltura.

VISITE GUIDATE
Prenotabili (in anticipo o sul posto):

  • all’Azienda Agraria sperimentale dell’Università di Padova;
  • ai Laboratori analisi alimenti dell’Università di Padova;
  • ai Laboratori tracciabilità prodotti dell’Università di Padova;
  • agli Stand agricoltori/allevatori custodi e associazioni;
  • agli Stand degli Istituti Veneti che hanno contribuito alla storia della biodiversità agraria in Veneto

INCONTRI
ore 10:30 seminario “Agricoltori/Allevatori custodi e commercializzazione delle sementi
ore 14:30  seminario “Agricoltori/Allevatori custodi e Comunità del cibo

DOCUMENTAZIONE E PUBBLICAZIONI
Allo stand di Veneto Agricoltura è possibile acquisire gratuitamente le pubblicazioni realizzate nel settore della biodiversità di interesse Agrario e alimentare realizzate negli ultimi anni.
È inoltre possibile acquisire anche altre pubblicazioni sempre edite da Veneto Agricoltura e relative alle diverse problematiche che coinvolgono l’agricoltura regionale.

Dettagli

Data:
20 Maggio
Ora:
09:00 - 17:00
Categorie Evento:
,
Tag Evento: