AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenza avviso:                                      8.10.2019

Sezione/Settore:                                       Settore Economia, mercati e competitività

Per informazioni: e-mail  tel.                stefano.barbieri@venetoagricoltura.org

Responsabile del Procedimento:        Alessandro Censori

Oggetto Affidamento:                           servizio per assistenza alla pianificazione, realizzazione e rendicontazione delle attività formative di cui alla mis 2.3 PSR “Formazione consulenti”.              

Quantità/Caratteristiche Tecniche:   Veneto Agricoltura intende affidare un servizio di assistenza allo staff formativo interno impegnato nelle attività di pianificazione, realizzazione e rendicontazione dell’azione formativa rivolta ai consulenti agricoli a valere della mis 2.3.1 del PSR 2014-2020 del Veneto. Il servizio si sviluppa per sei mesi dalla data di affidamento e prevede la realizzazione di circa 30 corsi prevalentemente di breve durata (dalle 4 alle 24 ore) per un totale di circa 40 giornate di erogazione. La quantificazione del numero di iniziative e la loro durata è indicativa potendosi avere delle modifiche rispetto alla progettazione di massima attualmente disponibile. L’attività si sviluppa in tre macro fasi: // 1 – Pianificazione esecutiva. Sulla base della progettazione generale e in base agli input di riferimento forniti dal Responsabile dell’attività formativa di Veneto Agricoltura, il soggetto aggiudicatario definisce per ciascun corso: – il programma e il calendario didattico, – la individuazione dei docenti/relatori, curandone i rapporti sia per quanto riguarda gli aspetti didattici che amministrativi – la prenotazione e l’allestimento della sede di svolgimento (aule, attrezzature) – l’attivazione di eventuali servizi integrativi (interpretariato, riproduzione materiale didattico, catering, ecc.)- l’adeguamento degli strumenti di misura del grado di soddisfazione e del livello di apprendimento secondo il format definito da Veneto Agricoltura- sviluppo della pubblicizzazione e promozione- raccolta adesioni – comunicazioni con i corsisti e con i docenti – implementazione dati su applicativo regionale. // 2 – Erogazione: somministrazione del servizio all’utenza e elaborazione dei risultati per la valutazione dell’intervento. In questa fase il servizio prevede: –  rapporti con i fornitori di eventuali servizi integrativi in fase di erogazione –  gestione dell’aula, del registro presenze, funzionamento delle attrezzature didattiche, distribuzione del materiale didattico – informazione ai corsisti e ai docenti circa le fasi di erogazione. // 3 – Chiusura/Validazione Il questa fase le attività prevedono la redazione dei report di chiusura (chiusura registro presenze, implementazione dati su applicativo regionale, trasmissione attestati frequenza con profitto, report di sintesi schede di valutazione, ecc.) – acquisizione dei documenti di richiesta pagamento da parte dei fornitori (docenti e altri), trattamento, archiviazione, predisposizioni report per la rendicontazione economica delle spese. ///.

 

Importo stimato a base di gara:        30.000 euro (IVA esclusa)

Requisiti di idoneità professionale, di capacità tecnico professionale, ed economico finanziaria:

Il professionista, Studio associato, Ditta che intende presentare l’offerta deve aver acquisito esperienza almeno triennale nella conduzione di attività di formazione continua per adulti con preferenza per attività svolte su tematiche e per destinatari del settore agricolo. Il personale che sarà impegnato dovrà avere una laurea in scienze agrarie o laurea in scienza della formazione ed equipollenti; saranno valutate anche candidature di diplomati di istituti superiori con comprovata esperienza almeno quinquennale nella gestione di attività formative.

Tipologia Affidamento:                         Servizi

Criterio di aggiudicazione:                    Scegliere un elemento.

Parametri qualità/prezzo:                    valutazione dell’offerta considerando in ordine decrescente la proposta di organizzazione del servizio, il curriculum del personale destinata all’attività ed il prezzo offerto.

Numero operatori da invitare:            secondo manifestazioni di interesse ricevute

Procedura affidamento:                       affidamento ai sensi dell’art. 36 comma 2 lettera a) del D.Lgs. 50/2016

Durata affidamento:                              6 mesi, salvo proroghe

Data presunta avvio (trimestre):       4/2019

Gli operatori interessati ed in possesso dei requisiti, possono manifestare il proprio interesse alla partecipazione mediante invio di domanda redatta utilizzando l’apposito modulo all’indirizzo PEC avisp@pecveneto.it, entro la data di scadenza dell’avviso.

Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Amministrazione la disponibilità ad essere invitati alla procedura; l’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

 

Articoli simili

Esito

24/04/2019