AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenza avviso:                                      08.03.2021

Sezione/Settore:                                       Sezione Innovazione e Sviluppo – Settore Economia, Mercati e Competitività

Per informazioni: e-mail  tel.                alessandra.liviero@venetoagricoltura.org  tel. 049 8293825

Responsabile del Procedimento:        Dott. Censori Alessandro tel. 049 8293857 alessandro.censori@venetoagricoltura.org

Oggetto Affidamento:                           SERVIZIO PER LO SVILUPPO DI UN SISTEMA ICT (WEBAPP) PER LA DIGITALIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DI UN MODELLO ECONOMETRICO PER LA GESTIONE DELL’ATTIVITÀ DI PESCA AL PESCE AZZURRO NELL’AMBITO DEL PROGETTO INTERREG V-A ITALIA-CROAZIA ITACA (INNOVATIVE TOOLS TO INCREASE COMPETITIVENESS AND SUSTAINABILITY OF SMALL PELAGIC FISHERIES) ID PROGETTO 10044562 – CUP: J45B19000790007 – CIG: 86382258C5

Quantità/Caratteristiche Tecniche:   Il progetto ITACA ha messo a punto un modello statistico-matematico predittivo basato sui dati storici del pescato di alici e sardine in singoli porti pescherecci (quantitativi, prezzi di vendita) al fine di migliorare la gestione dell’attività di pesca e garantirne la sostenibilità. Detto modello permette di prevedere il prezzo di vendita del prodotto ittico e, conseguentemente, di tarare lo sforzo di pesca su base giornaliera e/o mensile in base alle richieste del mercato. Oltre che su dati storici, il modello si baserà anche sull’aggiornamento dei dati in modo continuativo, al fine di perfezionare su base reale le previsioni del prezzo di vendita e quindi adeguarsi allo sviluppo effettivo del mercato. Un numero limitato di operatori della pesca potrà interagire con il modello, sia in input che in output, inserendo dati giornalieri e/o mensili relativi all’andamento del pescato e simulando il prezzo finale del prodotto. In tal senso Veneto Agricoltura, a seguito di valutazioni interne, ritiene che lo strumento più idoneo per la realizzazione del sistema ICT per la digitalizzazione del modello sia una WEBAPP, sviluppata per dispositivi portatili, che permetta in modo rapido ed intuitivo l’interazione tra modello ed operatori della pesca, garantendo sia l’input di dati da parte degli operatori verso il modello sia la restituzione di dati dal modello verso gli operatori, a seguito di specifiche interrogazioni. La WEBAPP in oggetto dovrà quindi permettere: -il caricamento dei dati (quantitativo pescato-prezzo di vendita) su base giornaliera/mensile da parte degli operatori e il loro trasferimento al modello per il suo aggiornamento;-l’interrogazione e la restituzione dei dati agli operatori della pesca, i quali potranno inserire una stima dei quantitativi che intendono pescare ed ottenerne il valore previsto del prezzo di vendita. Il servizio di sviluppo della WEBAPP dovrà essere comprensivo anche ­della formazione per gli operatori italiani e croati sull’utilizzo e la gestione della WEBAPP.

Importo stimato a base di gara:        € 88.524,59 (IVA esclusa) suddiviso in € 84.426,23 (IVA esclusa) per le attività di realizzazione della WEBAPP ed € 4.098,36 (IVA esclusa) per la formazione.

Requisiti di idoneità professionale, di capacità tecnico professionale, ed economico finanziaria:

  • Iscrizione nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura o nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato, o presso i competenti ordini professionali.
  • Esperienza professionale specifica nella realizzazione di sistemi ICT comprovata da elenco di servizi analoghi e relativo importo eseguiti negli ultimi cinque anni, su incarico di soggetti pubblici o privati per un importo complessivo minimo pari ad € 200.000.

Gli operatori invitati alla gara sono gli operatori economici regolarmente iscritti al MEPA nell’ambito del bando “Servizi” – categoria “Servizi per L’information & Communication Technology”.

 Tipologia Affidamento:                         Servizi

Criterio di aggiudicazione:                    Offerta Economicamente più vantaggiosa

Parametri qualità/prezzo:                    Offerta tecnica (punteggio massimo 80 punti) – Offerta economica (punteggio massimo 20 punti);

Numero operatori da invitare:            Massimo 10. Oltre il decimo operatore si procederà tramite sorteggio

Procedura affidamento:                       Procedura negoziata ai sensi dell’art. 1 comma2 lettera b) del D.L. 76/2020 come convertito con L. 120/2020. La procedura si svolgerà sulla piattaforma MEPa.

Durata affidamento:                              Dalla data della sottoscrizione del contratto al 30.06.2022

Data presunta avvio (trimestre):       2/2021

Gli operatori interessati ed in possesso dei requisiti, possono manifestare il proprio interesse alla partecipazione mediante invio di domanda redatta utilizzando l’apposito modulo all’indirizzo PEC avisp@pecveneto.it, entro la data di scadenza dell’avviso.

Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Amministrazione la disponibilità ad essere invitati alla procedura; l’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

 

Articoli simili

Esito

10/05/2021