AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenzaavviso:                                       ore 10:00 18.06.2021

Sezione/Settore:                                      U.O. SIF EST – Belluno

Per informazioni: e-mail tel.                  silvana.mazzucco@venetoagricoltura.org – 0437/946453

Responsabile del Procedimento:          Dr. Federico Vianello

Oggetto Affidamento:                            Fornitura di massi ciclopici da scogliera per i cantieri di sistemazione idraulica forestale – Alpago.

Quantità/Caratteristiche Tecniche:     Fornitura franco cantiere di massi calcarei squadrati, di colore bianco/grigiastro, compatti e non gelivi del volume di circa 1,5 mc. per realizzazione di scogliera. Nell’esplorativa di mercato verrà richiesto un prezzo franco cantiere, ottenuto dalla somma del costo del materiale in quanto tale e del costo del trasporto dello stesso presso dei cantieresiti nei comuni di Chies d’Alpago e Alpago.

Importo stimato a base di gara:           20.000,00 (IVA esclusa)

Requisiti di idoneità professionale, di capacità tecnico professionale, ed economico finanziaria:

Iscrizione al Registro della CCIAA per il settore oggetto del servizio

Tipologia Affidamento:                           Forniture

Criterio di aggiudicazione:                     Minor Prezzo

Parametri qualità/prezzo:                      Fare clic qui per immettere testo.

Numero operatori da invitare:              Secondo manifestazione d’interesse

Procedura affidamento:                         Affidamento diretto a seguito di esplorativa di mercato.

Durata affidamento:                               Fino al 31/12/2021 con eventuale proroga fino al 30/06/2022

Data presunta avvio (trimestre):          3/2021

Gli operatori interessatied in possesso dei requisiti, possono manifestare il proprio interesse alla partecipazione mediante invio di domanda redatta utilizzando l’apposito modulo all’indirizzo PEC avisp@pecveneto.it,entro la data di scadenza dell’avviso.

Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Amministrazione la disponibilità ad essere invitati alla procedura;l’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

Articoli simili

Esito

24/04/2019