AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenza avviso:                                      2.12.2022

Sezione/Settore:                                      U.O. Gestione Centri e Aziende Agricole

Per informazioni: e-mail  tel.                 franco.tosini@venetoagricoltura.org  cell. 346/8110773

Responsabile del Procedimento:          dr.ssa Alessandra Liviero tel. 049 8293825 alessandra.liviero@venetoagricoltura.org

Oggetto Affidamento:                            mezzi tecnici vari per l’U.C. Centri Po di Tramontana e Pradon: antiparassitari, concimi, teli e materiale di consumo.

CIG: ZE43867C5C

Quantità/Caratteristiche Tecniche:     L’Agenzia Veneta per l’Innovazione nel settore primario – Veneto Agricoltura ha necessità di affidare una fornitura di mezzi tecnici vari per l’U.C. Centri Po di Tramontana e Pradon: antiparassitari, concimi, teli e materiale di consumo, così come dettagliato nel capitolato di cui all’allegato n. 1.

Importo stimato dell’affidamento:      € 20.000,00 (IVA esclusa)

Requisiti di idoneità professionale, di capacità tecnico professionale, ed economico finanziaria:

  • Iscrizione CCIAA per attività oggetto di affidamento

Tipologia Affidamento:                           Forniture

Criterio di aggiudicazione:                           Minor prezzo complessivo

Procedura affidamento:                         Affidamento diretto ai sensi dell’art. 1 comma 2 lettera a) del D.L. 76/2020 convertito in L. 120/2020 così come modificato  dall’art. 51 della  L. 108/2021 di conversione D.L. 77/2021.

Durata del contratto:                              3 mesi dalla data della sottoscrizione del contratto, salvo proroghe                                                               

Data presunta avvio (trimestre):          4° trimestre 2022.

Gli operatori interessati ed in possesso dei requisiti, potranno inviare la propria offerta all’indirizzo PEC: avisp@pecveneto.it mediante l’invio della Scheda di Offerta (All.1)  e della scheda di Dichiarazione (All.2), entro la data di scadenza dell’avviso.

L’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

Articoli simili

Esito

21/10/2019