Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Venezia 1600 e la gestione sostenibile della foresta del Cansiglio

18 Settembre | 10:00 - 19 Settembre | 17:30

Nell’ambito delle iniziative per VENEZIA 421-2021

Veneto Agricoltura, Regione Veneto

con Longarone Fiere e Fiera e Festival Foreste

e con il patrocinio di PEFC

organizzano

VENEZIA 1600 e la gestione sostenibile della foresta del Cansiglio

18-19 Settembre 2021

Pian Cansiglio

Ingresso gratuito – Green-pass obbligatorio

Presso l’Hangar è aperta una area espositiva dalle ore 9.00 alle 18.00

PRESENTAZIONE

Secondo una tradizione millenaria, il 25 marzo del 421 è riconosciuto come il giorno di fondazione della città di Venezia, come testimonia la fonte manoscritta del Chronicon Altinate e, in tempi più recenti, Marin Sanudo il quale, descrivendo il grande incendio di Rialto del 1514 nei suoi Diarii, scrive:

«Solum restò in piedi la chiexia di San Giacomo di Rialto, la qual fu la prima chiexia edificata in Venetia dil 421 a dì 25 Marzo, come in le nostre croniche si leze.»

Venezia entrò “in possesso” della Foresta, ora demaniale regionale, del Cansiglio a partire dai primi anni del XV° secolo, quando anche il territorio bellunese chiese protezione alla Serenissima Repubblica. Il Cansiglio ha rivestito un’enorme importanza per lo Stato veneziano; infatti la sua ricca faggeta fu impiegata nella produzione di remi, di legname da opera e carbone.

Il Cansiglio è stato la culla della selvicoltura, in quanto proprio in questo “bosco di S. Marco” (come in quello del Montello) i forestali pongono l’origine del moderno concetto di gestione forestale, attestato dagli straordinari “Catastici”. Nessuna foresta al mondo ha un piano di gestione da oltre 500 anni!

La “due giorni in Cansiglio” di sabato 18 e domenica 19 Settembre 2021 si pone come tassello celebrativo di questa straordinaria ricorrenza offrendo momenti di riflessione storica e tecnica applicati alla splendida faggeta dell’Alpago oggi così, certamente per la profonda cultura forestale dell’arco alpino bellunese e delle gerarchie del serenissimo Arsenale veneziano.


PROGRAMMA (SCARICA DEPLIANT)

Sabato 18 Settembre 2021

Hangar del Cansiglio

Ore 10:00 – 12:00 Inaugurazione dell’evento Interventi di saluto delle autorità regionali, provinciali e locali

Boschi di Venezia per l’Arsenale

– Conversazione del Prof. Antonio Lazzarini a latere del suo ultimo libro: “Boschi, legnami, costruzioni navali: l’Arsenale di Venezia tra il XVI e il XVII secolo”

– Guido Ercole presenta “Vascelli e fregate della Serenissima. Navi di linea della Marina veneziana 1652-1797” e Viva San Marco! Storia di una Repubblica Marinara. Venezia 421-1797”

– Alessandro Dissera Bragadin presenta il suo romanzo “Venezia 1797. Oltre la fine di un mondo“

Ore 12:00-12:30 I giovani di ieri e di oggi e l’eredità del buon governo dei boschi della Serenissima

Anteprima della scopertura della targa commemorativa dei 50 anni (1971-2021) dal 1° Campo Rimboschimento di Malga Mariech che avverrà nel pomeriggio, a cura di Efrem Tassinato, che ne fu l’organizzatore.

Ore 15:00 – 16:30 Venezia, “potenza dal legno”

– Gian Nicola Pittalis, “Venezia e le Repubbliche marinare”, anticipazioni sui due volumi in pubblicazione con Il Gazzettino ad ottobre 2021

Daniela Saltarin di Plant for the Planet onlus Italia, “Le foreste della Serenissima”

Elena Piutti di Veneto Agricoltura, “Venezia, boschi e legnami nei musei bellunesi”

A seguire: Visita guidata al Museo dell’Uomo in Cansiglio.

Ore 16:30 Malga Mariech, Monte Cesen (Valdobbiadene, TV)

Cerimonia di scopertura della targa dei 50 anni (1971-2021) del 1° Campo di Rimboschimento di Malga Mariech, a cura della Rete Wigwam. Sarà presente anche un gruppo di giornalisti dell’ARGAV (Associazione Giornalisti Agroalimentari del Veneto e Trentino-Alto Adige).

Domenica 19 Settembre 2021

Hangar del Cansiglio

Ore 10:00-12:00 “Venezia e la foresta, una storia di uomini e di natura“

a cura di a cura di Cai di Mestre, Mirano, S.Donà di Piave e Venezia con

Franco Bastianon, Il Cansiglio e la flotta di Venezia;

Gianni Frigo, Ecologia della foresta in Cansiglio;

Massimiliano Fontanive di Veneto Agricoltura, La selvicoltura oggi in Cansiglio.

Ore 12:00-12:30 – “Naviganti di frodo“

Il giornalista e scrittore Maurizio Crema presenta il suo ultimo romanzo.

Ore 15:00-16:30 “I ponti di legno di Venezia. La loro manutenzione”

a cura del Gruppo “Il filo di legno” di Venezia

con Franco Laner, Sandro Castagna, Franco Avicoli

A seguire: Visita guidata al Museo dell’Uomo in Cansiglio.


Ingresso gratuito

Green-pass obbligatorio


Segreteria organizzativa Veneto Agricoltura, viale dell’Università 14, 35020 Legnaro, PD tel. 0498293711 – info@venetoagricoltura.org – www.venetoagricoltura.org

Dettagli

Inizio:
18 Settembre | 10:00
Fine:
19 Settembre | 17:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,

Luogo

Hangar, Pian Cansiglio
Pian del Cansiglio, Spert d'Alpago BL, 32010 + Google Maps