Martedì, 28 Giugno 2016 CercaCerca  
ULTIMISSIME DA VENETO AGRICOLTURA

AGRO-ALIMENTARE VENETO 2015, FA CAPOLINO IL SEGNO “MENO”

Il valore della produzione agricola scende a 5,5mld/€, ma va a quasi 6mld l’export dell’agroalimentare regionale, ebbro di vino.

Martedì prossimo 28 Giugno, ore 11:00, a Veneto Agricoltura (Agripolis, Legnaro, Pd), tutti i dati definitivi nella Conferenza Stampa con l’Assessore Pan.

foto

Quali sono stati i risultati economici e produttivi conseguiti dal comparto agroalimentare veneto nel 2015? Quali gli andamenti di mercato dei principali prodotti agricoli? A queste e ad altre domande darà risposta il “ Rapporto 2015 sulla congiuntura del settore agroalimentare veneto”, realizzato come ogni anno dai tecnici di Veneto Agricoltura, in programma martedì prossimo 28 Giugno, alle ore 11:00, nella sede centrale dell’Agenzia regionale (Agripolis, Legnaro, PD), presente l’ Assessore regionale all’Agricoltura, Giuseppe Pan.

I dati sono ancora in elaborazione, ma quanto sta emergendo è che, ad esempio, il valore della produzione agricola, rispetto a quello del 2014, scende leggermente e si attesta a 5,5 miliardi di euro (era 5,7, -2,2%), principalmente a causa dell’andamento negativo dei prezzi agricoli.

Bene invece l’ agroalimentare, specie l’ export che, in quanto trainato dal vitivinicolo, sale significativamente a quasi 6 miliardi di euro (esattamente 5,92, +12,4%). Ok anche per il deficit della bilancia agroalimentare, che si è addirittura dimezzato (464 milioni/€, -54,7%).