AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenza avviso:                                      29/11/2018

Sezione/Settore:                                       Settore Attività Forestali

Per informazioni: e-mail  tel.                patrizio.confente@venetoagricoltura.org     045916320

Responsabile del Procedimento:        Dr. Mezzalira Giustino

Oggetto Affidamento:                           Incarico servizio per l’analisi preliminare della messa a norma delle canne fumarie dei seguenti n.41 fabbricati demaniali ubicati nei Comuni di: Crespadoro -VI- località La Piatta (n.2) + Selva di Progno -VR- località Giazza (n.6) + Dolcé -VR- (n.2) + San Zeno di Montagna -VR- (n.1) + Ferrara di Monte Baldo -VR- (n.1) + Malcesine -VR- (n.1) + Alpago -BL- Cansiglio (n.10) + Fregona -TV- Cansiglio (n.2) + Tambre -BL- Cansiglio (n.8) + Quero-Vas -BL- loc. Paoda (n.2) + Belluno loc. Faverghera (n.1) + Tambre d’Alpago -BL- fraz. S. Anna (n.1) + Valdobbiadene -TV- loc. Monte Cesen (n.1) + Porto Tolle -RO- (n.2) + Chioggia -VE- (n.1)  :

Quantità/Caratteristiche Tecniche:   n.41 fabbricati da analizzare

Importo stimato a base di gara:        4729,00(IVA esclusa)

Requisiti di idoneità professionale, di capacità tecnico professionale, ed economico finanziaria:

Ingegnere abilitato alla progettazione impiantistica termoidraulica con iscrizione CCIAA per attività oggetto affidamento

Tipologia Affidamento:                         Servizi

Criterio di aggiudicazione:                    Minor Prezzo

Parametri qualità/prezzo:                    Fare clic qui per immettere testo.

Numero operatori da invitare:            Fare clic qui per immettere testo.

Procedura affidamento:                       Procedura sotto soglia ex art. 36 comma 2 lettera a) D.Lgs. 50/2016

Durata affidamento:                              2 mesi

Data presunta avvio (trimestre):       4/2018

 

Gli operatori interessati ed in possesso dei requisiti, possono manifestare il proprio interesse alla partecipazione mediante invio di domanda redatta utilizzando l’apposito modulo all’indirizzo PEC avisp@pecveneto.it, entro la data di scadenza dell’avviso.

Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Amministrazione la disponibilità ad essere invitati alla procedura; l’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

Articoli simili

BANDO DI GARA

01/10/2021