AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenza avviso:                                      05.04.2023

Direzione/Sezione:                                  Direzione Operativa

Per informazioni: e-mail  tel.                 fabiana.bilo@venetoagricoltura.org  tel. 049 8293900

Responsabile del Procedimento:          dr. Censori Alessandro tel. 049 8293857 alessandro.censori@venetoagricoltura.org

Oggetto Affidamento:                            FORNITURA DI TROTA MARMORATA CEPPO PIAVE PER IL RIPOPOLAMENTO DEI BACINI IDROGRAFICI PIAVE, SILE E LIVENZA IN PROVINCIA DI TREVISO – ANNO 2023

Quantità/Caratteristiche Tecniche:     L’Agenzia Veneta per l’Innovazione nel Settore Primario ha la necessità di affidare la fornitura di n. 65.000 avannotti di trota marmorata ceppo Piave per il ripopolamento delle acque dei Bacini Piave, Sile e Livenza in Provincia di Treviso per l’anno 2023. Gli esemplari oggetto di ripopolamento devono corrispondere alle indicazioni previste dall’allegato G – Piano di Gestione Acque Dolci – Zone A e B, capitolo 5.5.1 della Carta Ittica Regionale (link: https//www.regione.veneto.it/web/pesca/carta-ittica-regionale).  Il materiale ittico fornito dovrà essere idoneo dal punto di vista sanitario, secondo quanto previsto dall’attuale legislazione che disciplina la materia; al momento della consegna dovrà essere accompagnato da un regolare certificato sanitario ai sensi del D.Lgs. 148/2008 e ss.mm.ii.; non dovrà presentare alterazioni morfologiche, quali assenza o riduzione delle pinne, o comportamentali, dovute a situazioni di stress o a patologie. Tutti gli esemplari di trota marmorata dovranno essere prodotti dalla Ditta appaltatrice. L’Agenzia si riserva la facoltà di effettuare un sopralluogo presso la Ditta aggiudicataria della fornitura, al fine di prelevare dei campioni di materiale ittico da sottoporre ad analisi di controllo da effettuare presso un riconosciuto Ente di Ricerca nazionale in possesso dei requisiti tecnico-scientifici per le verifiche del ceppo di appartenenza degli individui trote marmorata offerti. In caso di esito negativo seguirà la revoca dell’aggiudicazione e la conseguente risoluzione anticipata del contratto.

 

Importo unitario a base di gara:           0,20 € /cadauno (IVA esclusa)  

Requisiti di idoneità professionale, di capacità tecnico professionale, ed economico finanziaria:

– Iscrizione CCIAA per attività oggetto affidamento.

Tipologia Affidamento:                           Forniture

Criterio di aggiudicazione:                     Considerata la peculiarità della fornitura e i ridotti quantitativi prodotti sul mercato è possibile offrire anche quantitativi parziali rispetto a quelli richiesti mediante presentazione di un’offerta a prezzo unitario a ribasso sulla base d’asta in base alla disponibilità dell’operatore economico. L’affidamento della fornitura avverrà, in base al prezzo più basso e nel rispetto degli standard di qualità richiesti, nel seguente modo: 1.          per tutti gli individui indicati, se l’offerta contempla tutto il quantitativo complessivo richiesto; 2.      qualora nessuna offerta soddisfasse il quantitativo complessivo richiesto, si opererà affidando in primis il quantitativo parziale offerto dal fornitore che avrà presentato il prezzo più basso, assegnando le quantità residue al fornitore in grado di offrire il secondo prezzo più basso e così di seguito fino al completamento del fabbisogno richiesto. Non saranno ammesse offerte che comportino prezzi unitari superiori a quelli indicati nel presente avviso.

Parametri qualità/prezzo:                      –

Numero operatori da invitare:              Tutti gli operatori economici che hanno manifestato l’interesse.

Procedura affidamento:                         Affidamento diretto ai sensi dell’art. 1 comma 2 lettera a) del D.L. 76/2020 convertito in L. 120/2020 così come modificato  dall’art. 51 della L. 108/2021 di conversione del D.L. 77/2021 e ss.mm.ii.

Durata affidamento:                               La fornitura del materiale ittico dovrà avvenire, franco impianto di produzione, nel periodo aprile-luglio, secondo le indicazioni che verranno concordate con l’Agenzia successivamente all’assegnazione della fornitura, fatte salve eventuali posticipazioni derivanti da particolari esigenze di carattere ambientale e/o amministrativo.

Data presunta avvio (trimestre):          2/2023

Gli operatori interessati ed in possesso dei requisiti, potranno inviare la propria offerta all’indirizzo PEC: avisp@pecveneto.it mediante l’invio della Scheda di Dichiarazione ed Offerta (All.1), entro la data di scadenza dell’avviso

L’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

Articoli simili

AVVISO

10/03/2021