Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La responsabilità del Consulente agricolo (cod.2A-28-20) – RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

2 Aprile | 09:00 - 17:00

ATTENZIONE: IL SEMINARIO VERRA’ CONFERMATO SOLO A SEGUITO DELLA REVOCA DELLE DISPOSIZIONI LIMITATIVE RELATIVE ALL’EMERGENZA CORONA-VIRUS.

 

Veneto Agricoltura, Agripolis, Legnaro (PD)

 

PRESENTAZIONE
La presente iniziativa formativa rientra nel Programma di formazione dei consulenti che operano o intendono operare nell’ambito della mis 2 PSR “Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole”.
L’argomento è di tipo trasversale e fa riferimento a tutti e 15 gli Ambiti di consulenza previsti dal PSR.
Alla pagina http://bit.ly/2wqk3l5 è disponibile l’elenco completo degli Ambiti di consulenza e dei percorsi di consulenza previsti dal Bando mis 2 di cui alla DGRV n.1940 del 21.12.18. Il consulente può completare il suo curriculum formativo frequentando le altre iniziative formative individuate nel programma di formazione disponibile sulla stessa pagina http://bit.ly/2wqk3l5 e, per il programma 2020, alla pagina https://bit.ly/32MovGW .

PROGRAMMA 
Il seminario si sofferma sugli aspetti di responsabilità civile e penale che il consulente deve considerare nello svolgimento della sua attività. Vi sono inoltre alcune riflessioni che assumono particolare rilievo relativamente alla responsabilità sociale del consulente nei confronti della alla società civile, oggi particolarmente sensibile alle questioni della sostenibilità. Infine non va sottaciuto la specifica funzione svolta dal consulente agricolo che opera su finanziamento pubblico in attuazione del Programma di Sviluppo Rurale. Il programma si completa con una specifica sullo stato di attuazione delle certificazione delle competenze.

Ore 9:00-13:00
• La Responsabilità Civile del Consulente tecnico agricolo
La Responsabilità Penale del Consulente tecnico agricolo
Fattispecie dei reati propri: patrocinio consulente infedele, rivelazione del segreto professionale, ecc.
Maria Albana Mazzari – Avvocato libero professionista
13:00-14:00 –Pausa
Ore 14:00-15:00
• La responsabilità sociale del consulente: il rapporto con la società civile, il ruolo di soggetto attuatore di politiche pubbliche
Mariapaola La Caria, P.R.Consulting srl
Ore 15:00-17:00
• Certificazione delle competenze e riconoscimento dei Titoli: stato dell’arte
Maria Concetta Bottazzi – Esperta in processi per il trattamento delle competenze
Ore 17:00
Test di apprendimento per il rilascio dell’attestato di frequenza con profitto

DESTINATARI
L’iniziativa si rivolge a tecnici e consulenti che operano o intendono operare nel campo della consulenza alle imprese del
settore primario.
PRIORITÀ DI ACCESSO
Per questa specifica iniziativa viene data priorità di accesso ai consulenti che operano negli Organismi di Consulenza della
Misura 2 del PSR della Regione Veneto nel rispetto delle indicazioni riportate nella DGRV n.1940 del 21.12.18 e succ. modifiche, all. B. Nella graduatoria di accesso sarà considerato l’ordine secondo la data di iscrizione.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione all’incontro formativo è gratuita. L’iscrizione è obbligatoria secondo le modalità indicate di seguito.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
L’iscrizione deve essere effettuata esclusivamente attraverso la piattaforma www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/
Per gli utenti non ancora registrati alla piattaforma:
Accedere alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione nonché le informative sul rispetto della privacy (ex art. 13,
Regolamento 2016/679/UE – GDPR). Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, si dovrà effettuare l’iscrizione allo specifico corso prescelto.
Per gli utenti già registrati:
E’ sufficiente accedere con la propria password alla pagina:
www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare l’iniziativa a cui si intende partecipare.

CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI
Le iscrizioni si chiudono 3 giorni prima della data di svolgimento dell’iniziativa o al raggiungimento della capienza massima di partecipanti.
NUMERO DI PARTECIPANTI
L’iniziativa verrà attivata con un numero minimo di 8 partecipanti. Il numero massimo di partecipanti è 40, nel rispetto della
capienza dell’aula e della efficacia formativa.
ATTESTATO DI FREQUENZA CON PROFITTO
Per il rilascio dell’attestato è necessario aver registrato il 100% delle ore di frequenza e aver superato positivamente il test di apprendimento. Il test di apprendimento è composto da una serie di domande a risposta multipla. Viene considerato
superato al conseguimento di almeno il 60% delle risposte esatte. Il test viene somministrato al termine della giornata
formativa e nel caso di iniziative organizzate su più giorni, potrà essere somministrato in modalità frazionata al termine di
ciascuna giornata formativa. L’attestato verrà trasmesso via email agli interessati nei giorni successivi al corso e potrà esser ritirato stampato, previo appuntamento, presso la sede di Veneto Agricoltura.
L’attestato di frequenza con profitto riporterà, oltre al titolo e durata dell’iniziativa, l’ambito di consulenza definito dal PSR
14-20 del Veneto a cui si riferisce l’argomento dell’iniziativa.
L’attestazione di frequenza con profitto viene emessa secondo quanto previsto dal Decreto interministeriale 3 febbraio 2016
in attuazione del “Sistema di consulenza aziendale in agricoltura” istituito dall’articolo 1-ter del DL 24 giugno 2014, n. 91
convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 116.


Crediti formativi riconosciuti da
Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Padova
Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati


 

Luogo

Legnaro (Pd) – Agripolis
Viale dell'Università 14
Legnaro (Pd), 35020 Italia
+ Google Maps
Sito web:
www.venetoagricoltura.org