AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenza avviso:                           23.06.2022

Sezione/Settore:                                  U.O. Gestione Foreste Demaniali e Centri Forestali

Per informazioni: e-mail  tel.         vivaio@venetoagricoltura.org ; 0445/864445

Responsabile del Procedimento:    Dott. Federico Correale Santacroce

Oggetto Affidamento:                     Affidamento del servizio di certificazione ISO 9001 e ISO 22005 per la sede del Centro Biodiversità Vegetale e Fuori Foresta di Montecchio Precalcino (VI).       

Quantità indicativa:                       N°2 certificazioni (anno 2022-2023-2024)

Caratteristiche Tecniche:                    Attività di rinnovo delle certificazioni per l’anno 2022; attività di mantenimento delle certificazioni per l’anno 2023 e 2024. Le sedi interessate delle attività di certificazione sono due: il Centro di Montechcio Precalcino (VI) e il Centro di Pian dei Spini – Tambre (BL)          

Importo stimato a base di gara:     € 7.000  (comprese spese di trasferta) + IVA

Requisiti di idoneità professionale,

di capacità tecnico professionale

ed economico finanziaria:                 l’avviso è rivolto ad Enti di certificazione

Tipologia Affidamento:                   Servizi

Criterio di aggiudicazione:            Minor Prezzo

Parametri qualità/prezzo:              Nessuno

Numero operatori da invitare:       La Stazione appaltante procederà ad invitare tutti i richiedenti.

Procedura affidamento:                 Affidamento diretto ai sensi dell’art. 1 comma 2 lettera a) del D.L. 76/2020 come convertito con L. 120/2020

Durata affidamento:                       Triennale

Data presunta avvio (trimestre):    11/2022

 

Gli operatori interessati ed in possesso dei requisiti, possono manifestare il proprio interesse alla partecipazione mediante invio di domanda redatta utilizzando l’apposito modulo all’indirizzo PEC avisp@pecveneto.it, entro la data di scadenza dell’avviso.

Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Amministrazione la disponibilità ad essere invitati alla procedura; l’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

 

Articoli simili

Revoca avviso

27/05/2021

Bando di gara

31/03/2020