AVVISO di INDAGINE di MERCATO

Scadenza domanda di invito:                  30 ottobre 2019

Sezione/Settore:                                           Sezione Amministrativa – Settore Finanziario e Ragioneria

Responsabile del Procedimento:              Dott.ssa Daniela Rizzato

Oggetto Affidamento:                                 Affidamento del Servizio di Cassa dell’Agenzia Veneta per l’Innovazione nel Settore Primario.

Il servizio di cassa include la rilevazione degli incassi ed il pagamento delle spese facenti capo all’Agenzia e dalla stessa ordinate. Il servizio dovrà essere erogato con l’osservanza delle norme di contabilità per le Amministrazioni Pubbliche territoriali ed i loro Enti Strumentali disciplinata dal Titolo I del D.Lgs. 23 giugno 2011 n.118. Si precisa che l’Agenzia, allo stato attuale, non è inclusa nella Tabella A della Legge del 29 ottobre 1984, n. 720 di Istituzione del sistema di Tesoreria Unica per enti ed organismi pubblici.

Il servizio comprende altresì:

  • Servizio di Internet banking (Corporate Banking) con gestione automatica dei provvisori di entrata e di uscita, inclusi i bonifici circuito SEPA ed il pagamento di ritenute, imposte e tasse mediante F24 telematico;
  • Pagamento delle retribuzioni del personale dipendente dell’Agenzia mediante accredito su conto corrente bancario o postale;
  • Installazione di POS per la riscossione dei corrispettivi dagli utenti nelle sedi periferiche dell’Agenzia presenti nel territori della regione Veneto;
  • la custodia e amministrazione di eventuali titoli e valori; eventuale rilascio di carte prepagate o carte di credito;

In corso di esecuzione del contratto l’Agenzia, in caso di necessità, potrà richiedere all’Istituto cassiere un’anticipazione di cassa; verrà pertanto richiesta, in sede di gara, un’offerta di tasso passivo il cui costo massimo per l’Amministrazione non potrà superare l’importo a base d’asta più sotto indicato.

Quantità/Caratteristiche Tecniche:         Il servizio dovrà essere erogato tramite sistemi informatici con collegamento diretto tra Istituto Cassiere e l’Agenzia, per lo scambio dei dati e della documentazione inerente; il servizio dovrà essere gestito in ottemperanza alla normativa vigente e nel rispetto degli standard e delle regole tecniche previste per l’uso della piattaforma SIOPE+; l’Agenzia emette Ordinativi Informatici secondo lo standard OPI (Ordinativo di Pagamento e Incasso) firmati digitalmente. Il colloquio tra l’Agenzia e l’Istituto Cassiere dovrà perciò avvenire in modalità telematica nel rispetto delle regole di colloquio definite da MEF, Banca d’Italia e AgID.

Importo stimato a base di gara:              € 200.000,00 (esente IVA ai sensi dell’art. 10 D.P.R. n. 633/72 e s.m.i) così determinato:

  • € 60.000,00 quale importo complessivo stimato contrattuale per il servizio di cassa della durata di anni 3;
  • € 40.000,00 quale importo complessivo stimato per il rinnovo contrattuale del servizio di cassa per ulteriori anni 2;
  • € 50.000,00 quale importo complessivo stimato per contrattuale del servizio di anticipo di cassa della durata di anni 3;
  • € 50.000,00 quale importo complessivo stimato per il rinnovo contrattuale del servizio di anticipo di cassa della durata di anni 2;

 

Requisiti di idoneità prof., di capacità tecnico prof. ed economico finanz.:

  1. iscrizione nel registro tenuto dalla CCIAA per l’attività oggetto dell’affidamento; per le imprese non residenti in Italia, la predetta iscrizione dovrà risultare da apposito documento che dovrà attestare l’iscrizione stessa in analogo registro professionale o commerciale secondo la legislazione dello Stato di appartenenza;
  2. possesso dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività di cui all’art. 10 del D. Lgs. 385/1993 “Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia” nonché iscrizione di cui agli artt. 13 e 14 del D. Lgs. 385/1993;
  3. possesso dell’esperienza necessaria per eseguire il servizio con un adeguato standard di qualità, maturata nello svolgimento negli ultimi tre anni di servizi analoghi a quello oggetto del presente avviso; il concorrente dovrà aver svolto, senza demerito, negli ultimi tre anni il servizio di cassa e/o tesoreria per conto di Amministrazioni Pubbliche (di cui all’elenco ISTAT L. 196/2009) con ammontare di pagamenti annui superiore ai 20 milioni di euro;
  4. disporre di una procedura software per la gestione informatizzata del servizio di cassa ed il collegamento diretto on-line tra Istituto Cassiere e Gestore nell’ambito della piattaforma informatica SIOPE+; gestire perciò forme di pagamento/incasso mediante la trasmissione telematica dei mandati e delle reversali attraverso flussi digitali degli ordinativi e relative ricevute in formato xml firmati digitalmente ed inviati/ricevuti mediante applicativi compatibili con i sistemi in dotazione all’Ente (rif. Circolari ABI n. 80/2003 e n. 35/2008);
  5. disporre di uno sportello attivo ad una distanza non superiore a 15 Km dalla sede Legale dell’Agenzia (Legnaro, Viale dell’Università, 14);

Tipologia Affidamento:                         Servizi

Criterio di aggiudicazione:                   Minor prezzo

Numero operatori invitati:                   si procederà alla richiesta di preventivo verso tutti gli operatori economici che avranno presentato la propria candidatura

Procedura affidamento:                       Affidamento diretto di cui all’art. 36 comma 2 lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016.

La procedura si svolgerà attraverso l’utilizzazione della piattaforma GPA (http://www.gestioneprocedureacquisto.com); i soggetti interessati alla procedura dovranno accreditarsi mediante apposita iscrizione al portale, sezione “Operatore Economico”, seguendo le istruzioni ivi indicate.

Attraverso l’utilizzazione della piattaforma GPA verranno gestite le fasi di pubblicazione della procedura, di presentazione delle istanze di manifestazione di interesse, di invito degli operatori selezionati, di presentazione delle offerte, di verifica e valutazione delle stesse nonché di aggiudicazione definitiva, oltre che le comunicazioni e gli scambi di informazioni, ai sensi dell’art. 40 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., tutto come meglio dettagliato all’interno del presente avviso.

Piattaforma GPA – Registrazione e Abilitazione:

Per poter procedere all’invio del preventivo relativo alla presente indagine di mercato l’operatore economico dovrà:

–      registrarsi alla piattaforma GPA all’indirizzo www.gestioneprocedureacquisto.com, selezionando dal menù Registrazione la voce Operatore economico. Compilare quindi la schermata con tutti i dati dell’impresa e cliccare sul pulsante Invia;

– attendere di ricevere all’indirizzo PEC registrato una prima e-mail di verifica della validità dell’indirizzo di posta elettronica certificata e una seconda e-mail di conferma della registrazione, contenente nome utente e password per il primo accesso al portale GPA;

–      accedere alla piattaforma GPA mediante le credenziali fornite in fase di prima registrazione alla piattaforma;

–      abilitarsi per la presente procedura di gara accendo al menù “Procedure” – Sezione “Richiesta Abilitazione Procedure”: all’interno di questa sezione l’operatore economico dovrà ricercare mediante il codice procedura VENAGIM###0003 la procedura in oggetto e azionare il pulsante “Richiedi abilitazione”;

–      attendere la comunicazione mediante PEC di avvenuta abilitazione alla procedura.

Durata affidamento:                              3 anni, salvo esercizio dell’opzione di proroga

Data presunta avvio (trimestre):       01/01/2020

Articoli simili

Avviso d’asta

22/10/2008