AVVISO INDAGINE DI MERCATO

Scadenza avviso:                                      10/09/2020

Sezione/Settore:                                      SIF ovest

Per informazioni: e-mail  tel.                 renato.faccini@venetoagricoltura.org   tel. 339 8738763

Responsabile del Procedimento:          Dott.ssa Paola Virgilietti

Oggetto Affidamento:                            Servizio di trasporto rifiuti in conto terzi e conferimento a impianto di trattamento autorizzato. Aree Baldo e Lessinia (VR).

Quantità/Caratteristiche Tecniche:     I materiali principali oggetto dello smaltimento sono: calcestruzzo, terra con analisi in colonna A e colonna B e rifiuti biodegradabili (ceppaie), provenienti dai cantieri di sistemazione idraulico-forestale delle aree Baldo e Lessinia (VR). Sarà inoltre richiesto lo smaltimento di altri rifiuti come ad esempio plastica, ferro, sacchi di cemento ecc.

Importo stimato a base di gara:           38.000,00 € (IVA esclusa)

Requisiti di idoneità professionale, di capacità tecnico professionale, ed economico finanziaria:

Iscrizione alla CCIAA per l’attività, iscrizione al MePA nella categoria “Servizi/Servizi di gestione dei rifiuti speciali”.

Tipologia Affidamento:                           Servizi

Criterio di aggiudicazione:                     Minor Prezzo

Parametri qualità/prezzo:                      Fare clic qui per immettere testo.

Numero operatori da invitare:              Fare clic qui per immettere testo.

Procedura affidamento:                         Affidamento diretto art.36, comma 2, let.a) – previa indagine di mercato

Durata affidamento:                               18 mesi dall’affidamento

Data presunta avvio (trimestre):          3/2020

 

Gli operatori interessati ed in possesso dei requisiti, possono manifestare il proprio interesse alla partecipazione mediante invio di domanda redatta utilizzando l’apposito modulo all’indirizzo PEC avisp@pecveneto.it, entro la data di scadenza dell’avviso.

Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Amministrazione la disponibilità ad essere invitati alla procedura; l’Azienda si riserva l’insindacabile facoltà di sospendere, revocare o riavviare in qualsiasi momento la procedura.

 

Articoli simili

Bando di gara

14/05/2019