Tag "difesa integrata piralide"

Bollettino Colture Erbacee n°50/2023 del 8.9.23 – DIFESA INTEGRATA PIRALIDE (6)

08/09/2023

Sulla gran parte del Veneto lo sviluppo della seconda generazione di piralide si sta concludendo ed è iniziata la terza generazione, che usualmente è la

Bollettino Colture Erbacee n°43/2023 del 11.7.23 – DIFESA INTEGRATA DALLA PIRALIDE (4)

11/07/2023

Sviluppo delle popolazioni: pur essendo ancora prevalente la presenza di larve (in grande maggioranza di quinta età) sta aumentando significativamente l’incidenza delle crisalidi (e siamo

Bollettino Colture Erbacee n°42/2023 del 5.7.23 – DIFESA INTEGRATA DALLA PIRALIDE (3)

05/07/2023

Situazione attuale: le osservazioni di campo indicano la grande prevalenza nelle popolazioni di piralide di larve della quinta età in tutto il territorio regionale. Sono

Bollettino Colture Erbacee n°37/2023 del 15.6.23 – DIFESA INTEGRATA DALLA PIRALIDE (1)

15/06/2023

AGGIORNAMENTI IN CAMPO Allo stato attuale, sulla base del modello previsionale e dei riscontri di campo, si sta sviluppando la prima generazione, finora quasi interamente

Bollettino Colture Erbacee n°46/2022 del 23.8.22 – PIRALIDE NEWS

23/08/2022

Nell’intero territorio Veneto è in corso lo sviluppo della terza generazione di piralide. Attualmente si rileva ancora la presenza di adulti della seconda generazione (picco

Bollettino Colture Erbacee n°40/2022 del 5.7.22 – PIRALIDE NEWS

05/07/2022

Sviluppo delle popolazioni: pur essendo ancora elevata la presenza di larve (in grande maggioranza di quinta età) sta aumentando significativamente   l’incidenza delle crisalidi (in provincia

Bollettino Colture Erbacee n°38/2022 del 24.6.22 – AGGIORNAMENTO DIFESA INTEGRATA PIRALIDE

24/06/2022

Situazione attuale: le osservazioni di campo indicano la grande prevalenza nelle popolazioni di piralide di larve della quarta e quinta età in tutto il territorio

Bollettino Colture Erbacee n°37/2022 del 20.6.22 – MAIS: DIFESA INTEGRATA PIRALIDE

20/06/2022

Allo stato attuale, sulla base del modello previsionale e dei riscontri di campo, si sta sviluppando la prima generazione, allo stato in prevalenza ancora allo