Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

DOPO VAIA, BIODIVERSITÀ E SERVIZI ECOSISTEMICI

13 Dicembre | 14:30 - 17:30

DOPO VAIA, BIODIVERSITÀ E SERVIZI ECOSISTEMICI

NUOVE OPPORTUNITA’ DI GESTIONE DELLE FORESTE

13 DICEMBRE 2019 – Ore 14.30

Palazzo Unfer – AMPEZZO (UD)

Per una migliore organizzazione dell’incontro è gradita la registrazione su https://biod4ampezzo.eventbrite.it

PRESENTAZIONE – SCARICA QUI IL DEPLIANT

Veneto Agricoltura e la Cooperativa Legno Servizi organizzano un convegno sulle nuove prospettive gestionali per i boschi nell’era dei cambiamenti climatici. La tempesta Vaia, con il suo effetto devastante in molti territori dell’arco alpino orientale, ha posto agli operatori del settore, alle comunità locali e ai decisori politici, nuove sfide. Non è solo la ricostituzione tal quale del patrimonio boschivo distrutto, ma un ripensamento delle strategie di gestione e valorizzazione di tale patrimonio. L’attenzione alla biodiversità forestale può tradursi in valore economico aggiunto per i territori, i loro prodotti legnosi e i loro servizi ecosistemici. Ma per poterlo fare c’è bisogno di strumenti e procedure di facile utilizzo e adozione. Il Progetto BIOΔ4 si pone proprio l’obiettivo di mettere a punto un sistema rapido, efficace ed affidabile che, attraverso alcuni indici biotici sintetici, possa definire la biodiversità delle foreste per darne valore. Il progetto si sviluppa in tre aree forestali tra Italia e Austria: quella del Cansiglio (Belluno), del Tirolo (Austria) e dell’Ampezzo (Udine). E’ proprio in questa ultima area e in occasione della annuale “Asta regionale del legname di pregio” che si svolge questo incontro di presentazione, ai proprietari boschivi pubblici e privati, delle attività in corso e dei primi risultati del Progetto: – la valutazione della biodiversità degli ecosistemi forestali, con una campagna di rilievi in bosco; – lo sviluppo dei sistemi di pagamento dei Servizi Ecosistemici delle foreste (culturali, di fornitura, di regolazione dei beni ambientali).

PROGRAMMA

Ore 14.30 – Indirizzi di saluto

Ore 14.45 – Introduzione: Nuove strategie di valorizzazione delle foreste dopo la tempesta Vaia- Giustino Mezzalira, Veneto Agricoltura

Ore 15.00 –  L’esperienza del Progetto Interreg BIOΔ4

Misurare la biodiversità negli ecosistemi forestali – Emanuele Lingua, Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali TESAF, Università di Padova e Michele Cassol, Studio Dottori Forestali Associati “Cassol-Scariot”, Belluno

La biodiversità come servizio ecosistemico – Paola Gatto, Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali TESAF, Università di Padova

Ore 16.00 – Percezione e valore dei servizi ecosistemici forestali – Antonio Brunori, Segretario Generale PEFC Italia 

Ore 16.30 – Discussione e conclusioni

Coordina i lavori: Emilio Gottardo, Legno Servizi soc. coop.

Sede dell’incontro: Palazzo Unfer, Piazza Zona Libera della Carnia n.5 – 33021 Ampezzo (UD)

Segreteria organizzativa: Veneto Agricoltura, viale dell’Università 14, 35020 Legnaro, PD
tel. 0498293711 – info@venetoagricoltura.org  –  www.venetoagricoltura.org


Un incontro promosso dalla Cooperativa Legno Servizi e da Veneto Agricoltura nell’ambito del Progetto BioΔ4 “Nuovi strumenti per la valorizzazione della biodiversità degli ecosistemi forestali transfrontalieri” ITAT2021 – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) nell’ambito del Programma Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020 (bando 2017).   www.biodelta4.eu

Crediti formativi riconosciuti dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali del Friuli Venezia Giulia

Dettagli

Data:
13 Dicembre
Ora:
14:30 - 17:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,
Sito web:
https://biod4ampezzo.eventbrite.it

Luogo

Palazzo Unfer
Piazza Zona Libera della Carnia n.5
Ampezzo, Udine 33021 Italia
+ Google Maps