Ciclo di Seminari – Marzo 2013 – Controllo funzionale e regolazione irroratrici



cpPRESENTAZIONE
Nell’esecuzione dei trattamenti fitoiatrici vanno tenuti in considerazione, oltre all’efficacia nel controllo delle malattie della piante, anche gli aspetti legati alla salvaguardia ambientale, alla sicurezza dell’operatore e alla tutela del consumatore finale del prodotto. La maggiore attenzione dell’opinione pubblica e dell’Unione Europea sui temi ambientali, ha portato a rivedere di recente le disposizioni in materia di prodotti fitosanitari; in particolare la Direttiva 2009/128/CE prevede azioni specifiche relative alla formazione di tecnici ed operatori, l’obbligo del controllo funzionale delle attrezzature, e la promozione della difesa integrata. In questa prospettiva Veneto Agricoltura, in collaborazione con l’Unità Periferica per i Servizi Fitosanitari, la Facoltà di Agraria di Padova – Dipartimento TeSAF, ha programmato 3 iniziative di informazione, nelle sedi e giorni sottoindicate.
La proposta si articola in due fasi:
– In aula: aggiornare le conoscenze sui componenti delle macchine irroratrici e sui principi che regolano la polverizzazione della miscela fitoiatrica e il trasporto delle gocce verso il bersaglio, sulle principali problematiche ambientali legate alla distribuzione degli agrofarmaci, e sui vantaggi di una corretta distribuzione per l’efficacia del trattamento. Sintetica illustrazione delle procedure ENAMA di controllo e regolazione delle irroratrici
– In campo: osservazione in sicurezza di dimostrazioni pratiche di controllo funzionale e regolazione delle irroratrici (barre ed atomizzatori) eseguite da Centri Prova autorizzati e operanti nel territorio.

DATE, SEDI DI SVOLGIMENTO E CODICI INIZIATIVE:
venerdì 8 marzo 2013 – Istituto di Genetica e Sperimentazione Agraria – Via G. Marconi, 1 – Lonigo (VI) – cod. 320-032
martedì 12 marzo 2013 – Cantina Sociale di Tezze di Piave – Via della Colonna, 20 – Tezze di Piave (TV) – cod. 320-033
giovedì 21 marzo 2013 – APO Scaligera loc. Ponte Rosso – S. Maria di Zevio (VR) – cod. 320-067

PROGRAMMA:
pdf

DESTINATARI
Gli incontri sono rivolti prioritariamente a consulenti tecnici, concessionari di vendita di macchine irroratrici, operatori del contoterzismo, imprenditori agricoli e insegnanti degli istituti agrari.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

È previsto un numero massimo di 40 partecipanti per ciascuna edizione. L’accettazione dei partecipanti viene effettuata secondo l’ordine cronologico di iscrizione, favorendo una equilibrata partecipazione di rappresentanti delle classi di destinatari indicate. Ogni edizione verrà attivata al raggiungimento di almeno 20 iscritti. Almeno due giorni prima della data di avvio dell’inziativa, tutte le persone che hanno inviato la preadesione, saranno contattate da Veneto Agricoltura che comunicherà l’esito della selezione.

ISCRIZIONE
Il seminario è finanziato nell’ambito del PSR 2007-2013. La partecipazione è gratuita. Per partecipare è obbligatoria la preadesione da effettuarsi secondo il seguente calendario:
cod. 320-032 entro martedì 5 marzo 2013;
cod. 320-033 entro
giovedì 7 marzo 2013;
cod. 320-067 entro
lunedì 18 marzo 2013.

È necessario effettuare una preadesione per lo specifico seminario a cui si intende partecipare

MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.


Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601


Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx 
dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.

Per gli utenti GIÀ registrati

È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura – Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 – 35020 Legnaro (PD)  – Tel. 049/8293920 – Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

Iniziativa del Programma di aggiornamento in materia di condizionalità
La frequenza al seminario, comprovata dalla firma sul registro di presenza (in entrata ed in uscita), è valida (4 ore) per l’acquisizione dei requisiti di aggiornamento ai sensi della Mis. 114 del PSR Veneto.
Trattandosi di edizioni che verranno replicate in ogni Provincia la partecipazione sarà registrata una sola volta.

INDICAZIONI STRADALI
Istituto di Genetica e Sperimentazione Agraria Via G. Marconi, 1 – Lonigo (VI)
Dall’Autostrada A4 prendi l’uscita Montebello verso Strada Provinciale 17 per 1,2 km. Mantieni la destra al bivio, segui le indicazioni per Lonigo/ Gambellara/Sarego. Dopo 180 m svolta a destra e imbocca Strada Provinciale 17 e attraversa la rotonda. Dopo circa 6 km svolta leggermente a destra per rimanere su Strada Provinciale 17 per altri 140 m. Svolta a destra e imbocca Via Ponte Spin. Dopo 300 m svolta a sinistra e imbocca Via Monte Pasubio. Dopo 290 m alla rotonda prendi la 3ª uscita e imbocca Via San Giovanni/SP XIII. Dopo circa 450 m svolta a sinistra e imbocca Via Guglielmo Marconi. La tua destinazione è sulla sinistra. 
Cantina Sociale di Tezze di Piave Via della Colonna, 20 – Tezze di Piave (TV)
Dall’uscita Treviso Nord sulla A27, alla rotonda prendi la 2ª uscita e imbocca Via Sante Cancian e prosegui, svoltando leggermente a sinistra, su Via Lovadina. Dopo circa 2 km alla rotonda prendi la 1ª uscita e imbocca Via Postioma per 1,7 km. Continua su Via Papadopoli Sud per 2 km. Alla rotonda prendi la 3ª uscita e imbocca Via Papadopoli Nord e prosegui dritto su Via Piave per 2,6 km. Continua su Strada Provinciale 92, attraversa 2 rotonde e continua su Via Piave. Alla rotonda, prendi la 3ª uscita. La tua destinazione è sulla destra.
APO Scaligera loc. Ponte Rosso – S. Maria di Zevio (VR)
Dall’uscita dell’A4, Soave-S. Bonifacio prosegui dritto per 230 m. Alla rotonda prendi la 2ª uscita e imbocca Strada Provinciale 38. Dopo 2,0 km alla rotonda, prendi la 1ª uscita. Dopo circa 3 km alla rotonda prendi la 3ª uscita e imbocca Strada Provinciale 39 per 550 m. Alla rotonda, prendi l’uscita 1ª e rimani su Strada Provinciale 39 per altri 700 m. Alla rotonda prendi la 2ª uscita e imbocca Via Roma. Dopo 400 m svolta a destra e imbocca Strada Provinciale 39b per 110 m. Prendi la prima a sinistra per rimanere su Strada Provinciale 39b. Dopo 3,8 km svolta a destra e imbocca Strada Provinciale 19 per 400 m. Continua su Via Fracanzana per 850 m. Continua su Via Ronchesana. Dopo 2,0 km svolta a sinistra per rimanere su Via Ronchesana per 1,5 km. Alla rotonda prendi la 3ª uscita e imbocca Via Ruzzotto per 500 m e continua su Via degli Alpini per 1,2 km. Continua su Via Torrazzo per 800 m. Prosegui dritto su Via Dosso. Dopo 450 m svolta a sinistra (strada a traffico limitato). La tua destinazione è sulla destra.

Veneto Agricoltura

Viale dell'Università, 14 - 35020 Legnaro (PD)
tel. 049 8293711 fax. 049 8293815


Altri articoli Scrivici