Progetto IMPRECO

 Progetto IMPRECOCommon strategies and best practices to IMprove the transnational PRotection of ECOsystem integrity and services”.

Programma Interreg ADRION (ADRIATIC-IONIAN)

Il progetto propone metodologie innovative ed azioni specifiche per gestire le situazioni di conflitto d’uso dei servizi ecosistemici nelle aree protette costiere e nelle aree limitrofe.

A tal fine, sviluppa ed applica schemi di gestione dei servizi ecosistemici che integrano le informazioni socio-economiche ed ecologiche già esistenti alle strategie di conservazione della biodiversità, intesa come unità minima per il mantenimento dei servizi ecosistemici.

Il progetto prevede la realizzazione di una fase conoscitiva, una fase di analisi delle informazioni già esistenti, la realizzazione di monitoraggi sulla base di protocolli comuni, l’individuazione di misure ed indicatori di stato ecologico e dei servizi ecosistemici, e lo sviluppo di una strategia  per la riduzione dei conflitti di interesse sui servizi ecosistemici. La realizzazione del progetto vedrà coinvolti  tecnici, enti pubblici, cittadini, enti di ricerca.

Il progetto vede la partecipazione di 7 partner: Comune di Staranzano (Go) in qualità di Lead partner, Veneto Agricoltura, Università del Salento, DOPPS (Slovenia), Sea and Karst (Croazia), Isola di Creta (Grecia), Fondi Shqiptar I Zhvillimit (Albania).

Il progetto, che per il Veneto vede coinvolta la Riserva Naturale Integrale di Bosco Nordio – Chioggia VE, gestita da Veneto Agricoltura,  ha come obiettivo lo sviluppo di strategie e buone pratiche per individuare i servizi ecosistemici correlati alla ricchezza di biodiversità delle aree protette che possono favorire attività economiche sostenibili.


8 artisti per 8 opere

“LAND ART” A BOSCO NORDIO. UN CONCORSO PER INTERPRETARE IL VALORE DELLA RISERVA

Artisti nel bosco, ecco un bel concorso. Nell’ambito del progetto Interreg V-B ADRION “IMPRECO” verrà realizzato, nella Riserva Naturale Integrale di Bosco Nordio di Veneto Agricoltura a Sant’Anna di Chioggia (VE), un percorso di Land Art mirato a valorizzare i servizi ecosistemici offerti dall’area protetta.

Otto Artisti per otto opere che andranno ad interpretare, con un linguaggio capace di parlare anche alle emozioni e ai sensi, e non solo alla mente, i temi che meglio interpretano il valore della Riserva:

– UN BOSCO VIVO E DIVERSO, la vita nascosta della Riserva – Comunicare il valore e la ricchezza di biodiversità della Riserva

– AMBIENTI PREZIOSI, la ricchezza del bosco naturale – Comunicare l’importanza della Riserva come luogo dove si svolgono attività di studio e ricerca ambientali

– LABORATORIO VERDE, Bosco Nordio fra ricerca e benessere – Favorire la rigenerazione psico-fisica di chi visita la Riserva.

Info: al seguente link la pagina della “Call” per partecipare alla selezione, https://www.etifor.com/it/eventi/bosconordio-artenatura-landart/#iLightbox[gallery-1]/8

N.B.: La “Call” scade alle ore 17:00 del 22 marzo 2019.


8 GIUGNO 2029 – INAUGURATO IL PERCORSO DI LAND ART – vedi il video https://www.youtube.com/watch?v=m2lSaRNF414

 

scarica il dépliant pdf

 


Vai al sito del Progetto IMPRECO

Segui la pagina Facebook

Vai al sito del Programma Interreg ADRION (ADRIATIC-IONIAN)