LIFE BEWARE

Il Progetto LIFE BEWARE (Better Water Management For Advancing Resilient-Communities In Europe) si pone l’obiettivo di elaborare una strategia di adattamento climatico al rischio di inondazione aumentando l’infiltrazione e lo stoccaggio dell’acqua nelle aree rurali e urbane attraverso il coinvolgimento attivo delle comunità locali.

Il Progetto intende aumentare la conoscenza e favorire un’efficace implementazione delle misure di ritenzione dell’acqua, agendo nel territorio dell’Alto vicentino e in altre municipalità.

Il capofila del Progetto è infatti il Comune di Santorso (Vi) che si è già contraddistinto nel recente passato per la gestione di importanti progetti, anche europei, in tema di gestione ambientale partecipata.

Il progetto realizzerà concreti interventi dimostrativi, coordinati con le attività di informazione, comunicazione e formazione. Sul piano partecipativo e gestionale si vuole creare un contesto amministrativo, finanziario e tecnico locale favorevole alla diffusione e all’impiego delle misure di ritenzione dell’acqua. Per questo il Progetto vuole favorire la concretizzazione delle politiche europee nel contesto locale coinvolgendo attivamente i cittadini e gli stakeholder sugli obiettivi dell’Unione Europea in tema di contrasto al cambiamento climatico.

Il progetto coinvolge, coordinati dal Comune di Santorso e con la collaborazione del Comune di Marano Vicentino:

  • Veneto Agricoltura, impegnata nella produzione di alberi e arbusti per la realizzazione degli interventi dimostrativi di ritenzione dell’acqua, nel monitoraggio floro-faunistico di questi e in azioni formative verso gli agricoltori
  • Università degli Studi di Padova – TESAF, impegnato nella progettazione e monitoraggio ambientale ed economico delle realizzazioni in ambito urbano e periurbano
  • Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta, che contribuirà in particolare alla realizzazione di un bacino di ritenzione idrica in area rurale
  • Association des Agences de la Démocratie Locale, che con il supporto di tutti gli altri partner, svilupperà una articolata azione divulgativa e di coinvolgimento dei diversi portatori di interesse, di cittadini e giovani studenti.

In particolare il Progetto metterà in rete le Amministrazioni pubbliche impegnate a realizzare una strategia condivisa di gestione dell’acqua, ivi compresa la redazione di specifiche norme per le costruzioni urbane e l’assetto urbanistico del territorio. La rete, partendo dalle Amministrazioni dell’Alto vicentino, si svilupperà poi in altre aree geografiche italiane ed europee per favorire la replicabilità delle azioni proposte.

Il budget complessivo di progetti è di 2.104.556,00 euro.

Il Progetto LIFE BEWARE, iniziato a settembre 2018, si concluderà a giugno 2022.


LIFE BEWARE

Better Water Management For Advancing Resilient-Communities In Europe

Cod. Life17 GIC/IT/000091

  

Esemplificazioni di alcuni degli interventi programmati con il Progetto LIFE BEWARE